Sei appartamenti per gli sfollati,
consegnate le chiavi

SAN SEVERINO - A dare le chiavi alle famiglie il direttore provinciale dell'Erap, Daniele Staffolani. La sindaca Rosa Piermattei: «Dopo due anni dal sisma possono ritrovare un po’ di serenità»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

ErapVleSMargherita

 

Sei famiglie di San Severino rimaste senza una casa dopo il terremoto hanno ricevuto le chiavi dall’Erap di altrettanti appartamenti. Vanno avanti, a due anni e mezzo dal terremoto, le consegne delle case dell’operazione “invenduto”, voluta da Regione e Comuni come alternativa alle soluzioni abitative d’emergenza. Il direttore dell’Erap provinciale, Daniele Staffolani, ha consegnato le chiavi degli appartamenti, che si trovano in due palazzine nella frazione di Cesolo. Due dei sei alloggi si trovano in viale Santa Margherita e quattro in via Della Villa. «Sono felice per queste famiglie – dice la sindaca Rosa Piermattei – perché dopo due anni dal sisma possono ritrovare un po’ di serenità. Vorrei ringraziare il direttore, i funzionari e i tecnici dell’Erap e la Regione per questo importante traguardo. Un grazie particolare va alle ditte che hanno lavorato perché si potesse procedere alla consegna degli immobili ma anche a chi ha messo a disposizione queste proprietà per le famiglie rimaste senza un tetto. Sono tante le persone che vivono ancora nell’emergenza ma la conclusione di questo percorso è un traguardo che offre una speranza per il futuro».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X