Strage in discoteca,
8 ragazzi gravissimi
A Torrette piano d’emergenza

ANCONA - Questo il report dei feriti della nottata di paura passata a Corinaldo. Sette sono già ricoverati al nosocomio regionale. Uno si trova attualmente a Senigallia e verrà trasferito nella cittadella sanitaria del capoluogo nelle prossime ore. In totale le persone che hanno subito traumi sono circa una trentina
- caricamento letture

lanterna_azzurra-1-650x488ac999aa_0-1-400x265

 

Strage in discoteca, sono otto i giovani in gravissime condizioni. Sette, due ragazzi e cinque ragazzi di età compresa tra i 14 e 20 anni, sono ricoverati all’ospedale di Torrette. Un altro è attualmente all’ospedale di Senigallia, prossimo al trasferimento al nosocomio regionale. Il bollettino medico è stato diramato questa mattina dalla direzione degli Ospedali Riuniti che alle 3.45 ha attivato il piano d’emergenza previsto per i grandi flussi in entrata. E’ stata attivata l’Unità di Crisi e tutti i reparti direttamente o indirettamente interessati sono stati allertati e messi nelle condizioni di piena operatività. Operative le tre Rianimazioni, quella della Divisione, della Clinica e quella Cardiopolmonare. I pazienti presentano traumi al torace e alla testa. In alcuni casi è stata ravvisata una mancanza d’ossigeno. Quelli in codice rosso sono arrivati intubati e per loro la prognosi è riservata. A Torrette sono arrivati altri sei pazienti: una ragazza in codice giallo attualmente in osservazione e tre ragazzi e due ragazze in codice verde di età compresa tra i 14 e 23 anni. Un giovane è già stato dimesso. Attivato anche il team di psicologi per dare supporto a chi era andato in discoteca per godersi un concerto e invece si è trovato in mezzo a una tragedia.

(fe.ser)

 

Tragedia in discoteca, panico per lo spray al peperoncino: morti sei ragazzi nel fuggi-fuggi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X