Pallavolo Macerata, che esordio!
Roma battuta 3 a 0 (FOTO)

VOLLEY A2 - La Menghi Shoes vince la prima gara del campionato alla MarPel Arena, completando la giornata perfetta per lo sport maceratese dopo la vittoria dell'HR. Tiurin, capace di mettere a segno 30 punti, trascina i biancoverdi
- caricamento letture

 

MedeaVolley_Roma_FF-17-650x433

I ragazzi della Menghi Shoes partono con il piede giusto: Roma battuta 3 a 0 alla MarPel Arena

 

di Mauro Giustozzi

(foto di Fabio Falcioni)

La Menghi Shoes completa la giornata perfetta dello sport maceratese. Debutta con un sonante 3-0 contro Roma nel suo primo campionato di A2. Miglior prestazione e risultato non poteva chiedersi alla squadra di coach Bosco che ha entusiasmato il folto pubblico presente nella Marpel Arena che oltre tre anni dopo l’abbandono della Lube al capoluogo è tonata ad ospitare una partita di serie A2.

MedeaVolley_Roma_FF-8-325x216

Tiurin, 30 punti, trascinatore dei biancoverdi

Mattatore della sfida ancora un atleta russo. Quasi ci fosse un filo conduttore per il vecchio palas che ha visto le gesta 25 anni fa di Cherednik bombardiere della Lube ed oggi quelle del connazionale russo Igor Tiurin capace di caricarsi la squadra sulle spalle mettere a segno 30 punti con una positività del 61% e percentuali eccellenti anche al servizio. Ottima anche la prova di Franceschini al centro con 56% in attacco condito da 2 muri. «L’obiettivo è far innamorare nuovamente Macerata del volley di alto livello –ha detto il tecnico biancoverde Bosco- e credo che siamo partiti col piede giusto. Mi è piaciuta la squadra anche nei momenti break oltre che nel cambio palla. Poi ci ha pensato Tiurin ha concretizzare tutto quello che i compagni riuscivano a tirare su. L’altro obiettivo è quello di restare in A2 che sarebbe come vincere il nostro campionato».

MedeaVolley_Roma_FF-18-325x216Dallo stadio al palas: giornata a tutto tondo sportiva per l’amministrazione comunale presente col sindaco Carancini e l’assessore allo sport Canesin anche alla Marpel Arena per la prima della Menghi Shoes. Bel colpo d’occhio di pubblico per l’esodio di Macerata in A2. Macerata che deve fare a meno di Casoli e Peda e che paga l’emozione del debutto nelle prime schermaglie della partita. I capitolini, con Lasko firmano subito il 2-4, vantaggio che però dura pochissimo. Il tempo per i ragazzi di Bosco di prendere le misure agli avversari ed è Bussolari a capovolgere il punteggio (9-8). Qual he errore dei laziali. Il buon servizio di Tiurin ed un tocco malefico di Piazza lanciano biancoverdi sul 16-11. Vantaggio robusto, che gli ospiti provano a scalfire (16-12) ricevendo la pronta risposta dei padroni di casa che ancora dal servizio traggono ottime risposte utili a chiudere un parziale dove proprio dai nove metri Macerata ha scavato la differenza.

 

MedeaVolley_Roma_FF-1-650x433

 

MedeaVolley_Roma_FF-19-325x216Nel secondo parziale ancora più preponderante la presenza dell’opposto russo che diventa terminale preferito di tutto il gioco dei maceratesi. E’ lui a dare il primo strappo al set (6-4), poi i capitolini provano a rientrare in gioco in un a fase centrale ed equilibrata della partita (15-16). Ma nel finale Piazza torna ad affidarsi completamente a Tiurin e sono dolori per muro e difesa di Roma che non riesce a limitare la potenza del braccio del russo che si porta a casa così anche il secondo parziale. Nel terzo arriva la reazione degli ospiti, complice un calo di intensità di Macerata. Laziali sempre avanti e soprattutto capaci di rintuzzare ogni tentativo di recupero dei marchigiani che si fermano sempre ad un passo dal portare in parità il punteggio. Sul 12-16 sembra finita, invece la Menghi Shoes piazza un break di 4-0 che riapre completamente il set. Si va punto a punto: biancoverdi avanti 21-19, Roma prova a resistere e annulla ben sei palle match agli avversari. Ma alla settimana è il solito Tiurin far calare i titoli di coda sulla prima e prestigiosa vittoria di Macerata in A2.

MedeaVolley_Roma_FF-9-325x216Il tabellino:

MACERATA – ROMA 3-0 (25-18, 25-22, 30-28)

MENGHI SHOES MACERATA: Nasari 5, Bussolari 5, Tiurin 30, Tartaglione 9, Franceschini 9, Piazza 1, Gabbanelli (L), Gonzi, Miscio. NE.: Bucchi, Condorelli (L), Molinari, Furiassi. All. Bosco.

ROMA VOLLEY: Rossi 10, Rau 3, Lasko 14, Zappoli 9, Antonucci 7, Bacci, Titta (L), Sperotto, Loreto, Genna, Tozzi. NE.: Rizzi, Borraccino, Pregnolato. All.: Budani.

ARBITRI: Oranelli e Somansino.

NOTE: spettatori 400 circa. Durata set: 27’, 28’, 36’ totale 91’. Menghi: bs. 17, v. 5, m. 5, e. 25. Roma: bs. 12, v. 1, m. 7, e. 21.

 

MedeaVolley_Roma_FF-15-650x433

MedeaVolley_Roma_FF-14-650x432

MedeaVolley_Roma_FF-13-650x433

MedeaVolley_Roma_FF-12-650x433

MedeaVolley_Roma_FF-11-650x433

MedeaVolley_Roma_FF-10-650x433

 

 

MedeaVolley_Roma_FF-7-650x433

MedeaVolley_Roma_FF-6-650x433

MedeaVolley_Roma_FF-5-650x433

MedeaVolley_Roma_FF-4-650x433

MedeaVolley_Roma_FF-3-650x433

MedeaVolley_Roma_FF-2-464x650

MedeaVolley_Roma_FF-16-482x650



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =