Asilo da ricostruire a Pieve Torina, donazione da Belforte

SOLIDARIETA' - Il comune montano ha ricevuto 1.700 euro dall'altro ente colpito dal sisma. Una ditta di Macerata ha invece regalato l'impianto di irrigazione per il Parco Rodari
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Girotti

Al centro il sindaco Alessandro Gentilucci

Arriva da Belforte e da Macerata il carico di solidarietà per Pieve Torina. Il primo Comune, pur colpito dal terremoto, ha consegnato al sindaco Alessandro Gentilucci 1.700 euro per la realizzazione della nuova scuola dell’infanzia, in via di costruzione in queste settimane. A Macerata invece a tendere la mano al comune montano è stata la ditta Girotti, che ha donato il nuovo impianto di irrigazione per il Parco Rodari.

La donazione da parte di Belforte è stata recapitata sabato, durante la festa paesana della frazione Villa Case. Per Gentilucci un gesto dal doppio valore: «Proviene dalla generosità di un’altra comunità ferita e che conosce le difficoltà legate al post-sisma, durante un momento, quello della festività paesana, dedicato alle tradizioni, ai valori dell’Italia vera, e allo stesso modo ha voluto destinare il proprio aiuto a chi in questo momento sta vivendo una situazione di più grave distruzione».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X