Rapina in copisteria,
fissata la convalida

MACERATA - Il 22enne finito in manette nelle prime ore di ieri, comparirà lunedì davanti al giudice
- caricamento letture
leonardo-perticarari-copisteria-scripta-manent

Il titolare della copisteria, Leonardo Perticarari, mostra la cassa da dove sono stati portati via i soldi

 

Arrestato per rapina dopo che aveva sfondato la porta di una copisteria di Macerata, e aveva reagito all’intervento della polizia ferendo un agente, il 22enne della Guinea lunedì comparirà davanti al gip per la convalida. Il giovane è finito in manette nelle prime ore di ieri dopo che un passante l’aveva notato introdursi nella copisteria Scripta manent di via Don Minzoni, e aveva segnalato la cosa in questura. Gli agenti, intervenuti sul posto, avevano trovato il 22enne che con una torcia frugava nel registratore di cassa.

avvocato-giulianelli

L’avvocato Giancarlo Giulianelli

Il guineano ha reagito male all’intervento dei poliziotti e c’è stata una colluttazione in cui uno dei poliziotti è rimasto ferito ad una spalla.

Il giovane è stato poi portato in questura e lì ha minacciato i poliziotti dicendo cose come «Io vi taglio a pezzi e vi mangio», «prendo una pistola e vi ammazzo», «ho fatto la guerra, nulla mi fa paura. Ne ho ammazzati tanti e ammazzerò anche voi». Il guineano era stato trovato in possesso di 150 euro che risultano essere stati rubati nella copisteria, li teneva nascosti nelle mutande. Arrestato per rapina, lunedì mattina si svolgerà la convalida davanti al giudice nel carcere di Montacuto di Ancona dove si trova il 22enne dopo l’arresto. Il giovane è difeso dall’avvocato Giancarlo Giulianelli.

 

 

 

Sfonda porta di un negozio, poi minaccia i poliziotti: «Vi faccio a pezzi»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X