Pieve Torina, la nuova macelleria
apre in un container

TAGLIO DEL NASTRO in programma domenica alle 18 per il nuovo punto vendita di carne e salumi biologici a chilometri zero della Fattoria Lucarini
- caricamento letture

 

punto-vendita-pieve-torina

 

La rinascita dopo il sisma nasce anche dai piccoli segnali. Così a Pieve Torina, grazie alla collaborazione tra il Comune e la Fattoria Lucarini, i residenti potranno avere in paese un negozio di carne e salumi biologici e a chilometro zero. Sarà inaugurato domenica 29 aprile alle 18 il nuovo punto vendita allestito in un container di 29 metri quadrati messo a disposizione dall’amministrazione comunale e allestito e adeguato alle normative sanitarie direttamente dall’azienda agricola coinvolta in questo progetto. «C’è molta soddisfazione perché anche questo è un modo per far ripartire queste zone e cercare di dare un segno di speranza» è il commento della Lucarini, attiva con la sua azienda da 25 anni e che nel sisma ha perso la casa e le stalle. Alla cerimonia di inaugurazione parteciperà il sindaco Alessandro Gentilucci oltre a Francesco Fucili e Giordano Nasini, rispettivamente presidente e direttore di Coldiretti Macerata. Dopo il taglio del nastro si potrà gustare una degustazione di prodotti dell’azienda agricola. Insomma, c’è ancora tanto da fare ma i segnali di rinascita, di tenacia della popolazione e di voglia di rimboccarsi le maniche non mancano.

fattoria-lucarini



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X