Pezzanesi replica al Pd:
“Mistificano la realtà”

TOLENTINO - Il primo cittadino: "Loro hanno lasciato 11 milioni di residui attivi inesigibili e in 4 anni fatto un terzo dei lavori del Vaccaj. Noi abbiamo riportato equilibrio nel bilancio"

- caricamento letture

 

fausto-pezzanesi-Copy

Il sindaco Giuseppe Pezzanesi: “Abbiamo riportato equilibrio nel bilancio comunale. Il Pd mistifica la realtà”

 

Pezzanesi replica all’attacco del Pd: «La storia dice che ci hanno lasciato nel 2012 un Comune con 11 milioni di euro di residui attivi inesigibili. Per il Vaccaj in 4 anni avevano realizzato un terzo dei lavori». La miccia è stata un intervento del Pd con cui si criticava l’amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Pezzanesi «ha solo inaugurato opere progettate da altri», avevano detto tra l’altro (leggi l’articolo). Oggi è arrivata la replica del primo cittadino: «Per poter rappresentare il popolo bisogna essere credibili e capaci – attacca Pezzanesi –. La storia dice che ci hanno lasciato nel 2012 un Comune con il massimo dell’indebitamento e con circa 11 milioni di euro di residui attivi inesigibili, senza aver mai iniziato i lavori del cimitero, nonostante i cittadini avessero pagato già dal 2009. Si permettono ancora di parlare del Vaccaj quando lo hanno lasciato con un terzo dei lavori realizzati in 4 anni. Noi abbiamo riportato equilibrio in bilancio, anzi per precisione, abbiamo pulito il bilancio con un lavoro attento e capillare. Abbiamo subito preso in mano la questione cimitero – dice ancora il primo cittadino – e realizzato il nuovo comparto cimiteriale che a giorni sarà inaugurato e spiacente per loro, siamo in stato molto avanzato anche sul Vaccaj, nonostante quasi due anni di blocco della Soprintendenza ai beni archeologici». Pezzanesi, aggiunge inoltre che oggi, con la ricostituzione del fondo e i lavori arrivati quasi al termine, è «facile per il Pd mettere il teatro al primo punto del programma», e annuncia che per quanto riguarda lo sfangamento del lago delle Grazie «siamo finalmente in fase di appalto dei lavori da parte del Provveditorato». Per le opere pubbliche spiega che «Stiamo aprendo la quattro corsie dopo più di 10 anni di blocco, tra tutto questo abbiamo finanziato e realizzato altre 85 opere pubbliche», tra cui la piscina, la nuova caserma dei vigili del fuoco (che sarà inaugurata a giorni), «un nuovo e funzionale progetto per gli istituti scolastici superiori e finalmente anche la volontà del ministero dei Lavori pubblici a finanziare il ponte di attraversamento sul fiume Chienti. Neanche il terremoto è riuscito fino in fondo a confermare la coerenza del Pd sulla strada intrapresa della collaborazione responsabile». Pezzanesi parla di «mistificazione della realtà» da parte del Pd, «per tentare di riprendete a tutti i costi quel potere che in precedenza non hanno saputo esercitare».

Il Pd attacca Pezzanesi: “Non ha progettato, solo tagliato nastri”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X