Maniaco in piazza,
si masturba davanti ai bimbi

PORTO RECANATI - Un uomo di circa 30 anni si è calato i pantaloni e ha iniziato a compiere atti di autoerotismo. E' stato allontanato da genitori e nonni dei bambini. Sul posto i carabinieri
- caricamento letture
carabinieri-porto-recanati

I carabinieri intervenuti sul posto

 

Si masturba davanti ai bambini mentre i piccoli stanno giocando in piazza: un giovane è stato allontanato da nonni e genitori. E’ successo in piazza Carradori. Il giovane, già noto alle forze dell’ordine e ai servizi sociali del Comune, alle 18,15 di oggi pomeriggio si trovava nella piazzetta che a quell’ora era piena di bambini, piccoli che hanno dai 3 ai 10 anni. Un luogo di ritrovo pomeridiano per molte mamme e il caldo primaverile invoglia ancora di più l’uscita. Il giovane, sui 30 anni, si è seduto su una panchina quando all’improvviso si è abbassato i pantaloni e ha iniziato a masturbarsi davanti a tutti. Alcune mamme, imbarazzate, si sono messe a urlare, ma l’uomo ha continuato imperterrito. Ad intervenire, con modi più decisi, è stato il nonno di un bambino che gli si è avvicinato e lo ha insultato. Il giovane si è alzato e con i pantaloni ancora calati si è allontanato alla svelta. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di viale Europa.

(Em. Add.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X