Maceratese a Coverciano
si diploma preparatore atletico

MACERATA - Emanuele Ciabocco, avvocato e allenatore del settore giovanile del Montecassiano Calcio, è ritornato con l'ambito titolo che lo inserisce tra i professionisti: "Ho realizzato un sogno che avevo nel cassetto"
- caricamento letture
WhatsApp-Image-2017-01-25-at-19.07.41-650x366

Da sinistra a destra, il mister Renzo Ulivieri, presidente dell’Associazione italiana allenatori, con Emanuele Ciabocco

WhatsApp-Image-2017-01-25-at-19.30.02-225x400

Emanuele Ciabocco a Coverciano, in divisa ufficiale della Nazionale azzurra


Il maceratese Emanuele Ciabocco si diploma preparatore atletico professionista a Coverciano. Tra i nuovi 45 professionisti c’è anche l’allenatore avvocato che, dopo aver ottenuto la laurea in giurisprudenza ha deciso di intraprendere una ulteriore strada.
Cosi il tecnico maceratese ha conseguito la laurea in “Scienze Motorie” e la specialistica in “Scienze dello sport” a Urbino per poi superare il test di ammissione al “corso di preparatore atletico professionista” a Coverciano, dove su 420 pretendenti solo 40 sono riusciti ad essere ammessi al corso appena terminato. Il tutto grazie alla passione per il calcio, in primis quello giovanile. Ciabocco infatti allena da 20 anni nel settore giovanile, attualmente è al Montecassiano Calcio che per la prima volta partecipa con la squadra dei giovanissimi al campionato regionale. In passato ha ottenuto molte soddisfazioni anche con la Maceratese, Porto Sant’Elpidio Marina Picena, Civitanovese, Vis Macerata e Porto Potenza, per poi tornare nella sua Montecassiano dove ha allenato per ben 10 stagioni, considerando anche quella in corso. «Una soddisfazione grandissima – dice Ciabocco – anche perché superare quel test non era facile e per me rappresenta un motivo d’orgoglio in più. Quando nonostante non fossi più giovanissimo ho scelto di iniziare gli studi ad Urbino iscrivendomi alla facoltà di “Scienze Motorie” non potevo immaginare di entrare a Coverciano, ma onestamente dico che era un mio sogno nel cassetto. Ora si è realizzato e sono veramente felice per questo, è una soddisfazione che porterò sempre dentro di me. La vita mi ha insegnato che con il vero sacrificio e senza mollare mai si possono ottenere traguardi insperati o che si pensava fossero irraggiungibili, l’importante è non perdere mai l’umiltà e ricordarsi sempre da dove si è iniziato».

WhatsApp-Image-2017-01-25-at-19.13.00-650x366

Il campione del mondo Luca Toni con mister Ciabocco

WhatsApp-Image-2017-01-25-at-19.11.38-366x650

Ciabocco insieme a Roberto Donadoni, allenatore del Bologna

WhatsApp-Image-2017-01-25-at-19.10.09-366x650

Al centro, Ciabocco insieme al commissario tecnico della Nazionale, Giampiero Ventura

WhatsApp-Image-2017-01-25-at-19.15.08-650x366

Ciabocco, a destra, con Giancarlo Antognoni



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =