Notte di fuoco a Sassotetto

SARNANO - Le fiamme hanno interessato un'area di 4 ettari di fronte alle piste della Maddalena verso Pizzo Meta. Vigili del fuoco al lavoro per più di 4 ore. Il rogo sarebbe stato causato dai fuochi di artificio
- caricamento letture
incendio_sarnano_sassotetto-1-650x488

Le operazioni di spegnimento

 

incendio_sarnano_sassotetto-2-400x225

Le fiamme hanno disegnato il crinale

 

Un incendio di vaste proporzioni ha interessato nella notte Sassotetto. A provocarlo probabilmente i fuochi di artificio accesi per festeggiare la mezzanotte. In corso accertamenti.
Il rogo si è acceso poco dopo la mezzanotte e le fiamme hanno rapidamente interessato una vasta superficie e propagandosi hanno incorniciato di fuoco il crinale dei Sibillini. La zona interessata è quella di fronte le piste della Maddalena verso Pizzo Meta. Sul posto i vigili del fuoco che, vista la zona impervia, hanno avuto un bel da fare per riportare la situazione alla normalità. Con un intervento durato più di 4 ore sono riusciti a spegnere le fiamme che si erano diffuse su un’area di circa 4 ettari. I carabinieri indagano sulle cause.
“Speriamo sia la fine del 2016 piuttosto che l’inizio del 2017” – l’amaro commento del vice sindaco di Sarnano, Stefano Censori.

Un incendio, di proporzioni minori, ha interessato sterpaglie in località Valcarecce a Cingoli. Anche in questo caso i vigili del fuoco sono stati impegnati per più di 4 ore nonostante l’area interessata fosse molto meno vasta.

 

incendio_sarnano_sassotetto-3-650x366

 

incendio_sarnano_sassotetto-5-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X