Furto in azienda,
rubati cavi in rame per 15mila euro

RECANATI - La scoperta questa mattina, fatta dai titolari di un'impresa edile di costruzioni, in contrada Addolorata. La ditta era rimasta chiusa per alcuni giorni. Indagano i carabinieri
- caricamento letture
Immagine d'archivio

Immagine d’archivio

Furto di rame per 15mila euro. Rubati tutti i cavi elettrici ad un’azienda di laterizi di Recanati. La scoperta questa mattina, fatta dai titolari di un’impresa edile di costruzioni di contrada Addolorata. Alla riapertura, dopo alcuni giorni di chiusura, si sono accorti del furto. All’accensione dei macchinari infatti la corrente non c’era e dalla centrale elettrica era stato trafugato tutto il rame. Un danno di alcune decine di migliaia di euro tra il valore della refurtiva e i soldi che verranno spesi per riparare la centrale oltre al fermo dell’attività. I ladri hanno approfittato delle giornate di chiusura dell’attività. Per entrare hanno usato un ingresso secondario. Hanno forzato un cancello sul retro e hanno portato via la merce, verosimilmente caricandola su di un furgone. Nello stabilimento non ci sono telecamere né allarme. Sul posto questa mattina per i rilievi i carabinieri.

(l. b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X