Due scuole unite per la nascita
del polo tecnico unico

SI CAMBIA - E' la novità che potrebbe riguardare da settembre gli istituti superiori di Recanati. Insieme l'Itis Mattei e la sede distaccata del Bonifazi di Civitanova. La proposta è da tempo sostenuta dalla dirigenza dell'istituto della città leopardiana ma la decisione spetta alla Provincia
- caricamento letture
IIS E. Mattei di Recanati

IIS E. Mattei di Recanati

La sede distaccata della scuola Bonifazi di Civitanova unita all’Itis Mattei di Recanati. E’ la novità che potrebbe riguardare da settembre la città leopardiana per gli istituti superiori. Scopo: creare un unico polo scolastico tecnico-professionale. Una associazione possibile visto che l’Iis “E. Mattei” di Recanati ha già all’interno l’Ipsia Elettronica. Tale proposta è da tempo sostenuta dalla dirigenza del Mattei e anche dalla quasi totalità dei docenti del locale Istituto Professionale di via Santo Stefano, ma la decisione spetta alla Provincia. Se ci fosse il via libera, dal 2017 nascerebbe a Recanati un unico polo scolastico tecnico-professionale, punto di riferimento per tutto il territorio, in grado di soddisfare la pluralità di scelta degli studenti per una formazione sempre più vicina alle professioni sollecitate dal mercato locale. Affinché l’ipotesi diventi realtà, la sede recanatese del “V. Bonifazi” dovrebbe staccarsi da quella centrale di Civitanova. Con l’unione, conservando ciascuno la propria sede, si supererebbero delle difficoltà di gestione visto che la sede principale del Bonifazi è a Civitanova.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X