Ciclismo in rosa, Jasmine Rushani
conquista il titolo regionale

A Corridonia risultato di prestigio per la portacolori della Potentia Rinascita. La lombarda Silvia Persico primeggia nella categoria Junior
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La partenza della gara donne, categoria Esordienti

La partenza della gara “Esordienti”

Giornata ciclistica nazionale “in rosa”. Le atlete di Abruzzo, Lombardia e Toscana conquistano Corridonia. Maglia di campionessa regionale alla potentina Rushani. Il maltempo che ha imperversato per tutta la giornata, soprattutto nel tardo pomeriggio, non ha vanificato il grande sforzo organizzativo del Club Corridonia, presieduto da Mario Cartechini, impegnato ad ospitare il meglio del ciclismo nazionale giovanile femminile nel Gran Premio Città di Corridonia. Grande spettacolo agonistico e buona la cornice di pubblico nel corso delle tre gare in programma, due in mattinata ed una nel pomeriggio. Alle 10,15 circa è stata abbassata la prima bandierina per la partenza delle tredicenni e quattordicenni della categoria Esordienti del primo e secondo anno per percorrere 29 chilometri. Le giovani atlete si sono prima portare nella sottostante zona industriale per percorrere un circuito di 3 chilometri da percorrere 8 volte, dove nell’ultima parte ha preso il volo l’abruzzese Noemi Lucrezia Eremita resistendo alla rincorsa delle avversarie lungo l’ascesa finale; dietro alla portacolori del team Di Federico si sono classificate la toscana Lara Scarselli e Giulia Affaticati.

Rushani

Jasmine Rushani

Decimo posto assoluto e maglia di campionessa regionale conquistata dalla potentina Jasmine Rushani del G. S. Potentia Rinascita. Nella classifica delle primo anno il primo posto è stato conquistato dalla forlivese Carlotta Cipressi. A seguire è stato il turno delle quindicenni e sedicenni della categoria Allieve. Percorso di 38 chilometri sullo stesso tracciato ma con la differenza che i giri pianeggianti sono stati ripetuti 11 volte. Diversi gli allunghi ma senza esito e finale a ranghi compatti e vittoria per la toscana Vittoria Guazzini davanti a Silvia Zandardi e Gemma Sernissi. Titolo regionale per Chiara Volpi portacolori del Team Osimo Stazione. Gran finale di giornata nel pomeriggio quando sono scese in gara le under ventenni della categoria Junior su un percorso diverso dalle altre gare di 85,5 chilometri ma comunque ugualmente con una iniziale parte pianeggiante sull’asse piane di Corridonia-Sforzacosta-Piane di Corridonia, hanno poi proseguito per il primo passaggio da Corridonia dove era posto il Gran Premio della Montagna con la lombarda Silvia Persico che taglia per prima la linea di arrivo davanti a Greca Marturano e Angelica Brogi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X