Roana Mosca corsara a Rimini

VOLLEY FEMMINILE - Le ragazze di coach Giganti si impongono 3 a 0
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Le ragazze della Roana esultano per la vittoria ottenuta a Rimini

Le ragazze della Roana esultano per la vittoria ottenuta a Rimini

La Roana CBF si impone 3 a 0 sul campo della Caf Acli Stella Rimini giocando una pallavolo poco fallosa e molto aggressiva nella fase muro difesa. Tre punti importanti per il cammino della squadra che in campo ha dimostrato un buon gioco e un’attenzione dall’inizio alla fine del match. Questo però non deve essere un punto di arrivo. Le ragazze, essendo molto giovani, hanno ancora enormi margini di miglioramento e devono ancora crescere molto sulla loro sicurezza in campo, importante quanto la tecnica: la consapevolezza delle proprie qualità sarà fondamentale nelle partite contro squadre che puntano alla vittoria del campionato. Primo set combattuto, le due formazioni non si allontanano mai di due punti, si avvicendano in testa senza mai riuscire in un vero e proprio allungo, tutto questo fino fino al 21 a 24, la Caf Stella recupera il gap e si porta sul 24 pari, ma le ragazze di Giganti con la massima lucidità chiudono il set 26 a 24. Secondo e terzo set a senso unico. La Stella Rimini non riesce a replicare l’atteggiamento del primo parziale, mentre Armellini e compagne partono subito per aggredire, sia dalla linea dei nove metri sia con soluzioni sempre differenti in attacco. Nonostante le difese delle locali le maceratesi non demordono e restano lucide anche negli scambi più lunghi, chiudono con grandi colpi e con una regia ottima di Peretti. Secondo set chiuso a 18 e il terzo a 16, quest’ultimo quasi fotocopia del precedente. Il coach romagnolo prova a cambiare formazione ma non trova risultati, si arriva al massimo vantaggio del 10 a 20, grazie anche alla determinazione in campo del giovane libero Micheletti che oltre ad ottime difese ha gestito la seconda linea con molta personalità. La Roana CBF prosegue il suo campionato sabato prossimo al palazzetto Fontescodella di Macerata alle 21.15, gara molto importante contro School Volley Bastia per riconfermare quanto di buono si è visto negli ultimi tre incontri. Settimana agrodolce per il settore giovanile. Sconfitta l’under 18 per 3 a 1 contro la Corplast Corridonia, mentre l’under 16 A vince contro la formazione di Porto Potenza Picena per 3 a 2. L’under 14 di Macerata vince il match di ritorno contro Pollenza per 2 a 0 mentre perde per 2 a 1 contro Corridonia. Seconda vittoria nella seconda giornata di campionato per la squadra di seconda divisione che vince contro la Pallavolo Montecassiano, quest’ultima una squadra molto giovane dove giocano le ragazze del 2000 provenienti dal vivaio di Macerata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X