Furti “di bellezza” a Villa Potenza
Nel mirino lavanderia,
estetista e parrucchieri

MACERATA - I ladri hanno agito intorno all'1,40 dopo aver oscurato le telecamere. Rubati phon, prodotti e accessori. Il commerciante Nicola Campetti: "Ci siamo ridotti veramente male se si arrivano a rubare shampoo". Da Adriana Matteucci hairstylist valutano l'idea di mettere un allarme: "Assurdo per una attività come la nostra"
- caricamento letture
ladri_villa_potenza_zona_commerciale-19_foto_di_giacomo_domizi-253x450

I ladri hanno svuotato gli scaffali della parrucchieria “Adriana Matteucci Hairstylist” a Villa Potenza in via dell’Acquedotto

 

di Sara Santacchi

Furti in serie questa notte a Villa Potenza dove a essere colpite sono state attività del  settore della cura del corpo oltre alla lavanderia “Lavagettoni”. I ladri si sono mossi nel buio, intorno all’1,30, quando hanno oscurato le telecamere della lavanderia per poi colpire  la parrucchieria “Adriana Matteucci Hairstylist”, il barbiere “All the cure” e il centro estetico Cinzia Giulianelli, tutti nell’area commerciale adiacente il supermercato in via dell’Acquedotto. Per i quattro esercizi commerciali è stata usata la stessa tecnica: hanno smontato le serrature introducendosi nei negozi dai quali hanno portato via i prodotti per poi dileguarsi nella notte.
Sul posto, questa mattina, i proprietari hanno trovato i carabinieri di Macerata, come racconta Nicola Ciucci, parrucchiere da “Adriana Matteucci Hairstylist”: «Alle 8,30 erano già arrivate le forze dell’ordine. I ladri hanno agito indisturbati, nonostante la via di passaggio in cui ci troviamo. Sono entrati dalla porta d’ingresso che dà sulla strada, dopo aver scassinato la serratura – racconta – poi hanno portato via tutti i prodotti di una linea  esclusiva nonchè phon, piastre e ferri ancora imballati. Insomma tutto ciò che può essere rivendibile, per diverse migliaia di euro». Non è la prima volta che la parrucchieria è vittima di un furto: «Due anni fa accadde la stessa cosa, ma quella volta portarono via oggetti di elettronica: televisore, computer, schermi. Il fatto che abbiano preso solo alcuni prodotti – continua Ciucci – ci fa pensare che questa volta la cosa fosse mirata. Chissà che qualcuno nei giorni scorsi non sia anche passato a fare un sopralluogo». Da qui l’idea di mettere in pratica quanto già pensato da tempo: «Metteremo un allarme – afferma – Lo dicevamo da un po’, ma ci sembrava assurdo per una parrucchieria, invece è arrivato il momento».
Stessa sorte è toccata al barbiere “All the cure” di Nicola Campetti. Più piccolo il danno in questo caso: «A me hanno rubato prodotti e la macchinetta per tagliare i capelli – racconta il commerciante – Ci siamo ridotti veramente male se si arrivano a rubare shampoo. Ho riordinato tutto, ma è innegabile che dia fastidio. Alla fine è stato un danno di circa mille euro».

ladri_villa_potenza_zona_commerciale-13_foto_di_giacomo_domizi-450x253

La lavandeia Lavagettone ha subìto il danno più grande

Prodotti estetici portati via, ma non sono state toccate le macchine al centro estetico: “Fortunatamente posso dire – commenta Cinzia Giulianelli – hanno svaligiato gli scaffali non toccando le macchine che sono piuttosto costose e ho in comodato d’uso. Questo fa pensare che sia stato anche in questo caso un furto mirato a determinata merce». A subìre le conseguenze peggiori, invece, la lavanderia Lavagettoni dove i ladri hanno distrutto diversi pannelli e lavatrici all’interno, nonchè sradicato la cassa del cambio gettoni ritrovata, poi, dietro all’estetista, ovviamente senza monete.

(Foto di Giacomo Domizi)

ladri_villa_potenza_zona_commerciale-11_foto_di_giacomo_domizi-650x366

La lavanderia Lavagettoni

ladri_villa_potenza_zona_commerciale-14_foto_di_giacomo_domizi-366x650

Il centro estetico Cinzia Giulianelli

ladri_villa_potenza_zona_commerciale-15_foto_di_giacomo_domizi-650x366

I ladri hanno colpito anche il barbiere All the cure

ladri_villa_potenza_zona_commerciale-16_foto_di_giacomo_domizi-366x650

Gli scaffali della parrucchieria sono rimasti vuoti

ladri_villa_potenza_zona_commerciale-18_foto_di_giacomo_domizi-366x650

Una delle serrature scassinate

ladri_villa_potenza_zona_commerciale-12_foto_di_giacomo_domizi-366x650         ladri_villa_potenza_zona_commerciale-17_foto_di_giacomo_domizi-650x366    
  ladri_villa_potenza_zona_commerciale-20_foto_di_giacomo_domizi-366x650   ladri_villa_potenza_zona_commerciale-21_foto_di_giacomo_domizi-650x366



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X