World League, a Pesaro derby Lube
tra Italia e Serbia

VOLLEY - Si sfideranno da una parte coach Blengini e Sabbi e dall'altra Podrascanin e Stankovic
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il nuovo allenatore della Lube Gianlorenzo Blengini

Il nuovo allenatore della Lube Gianlorenzo Blengini

Il secondo weekend di World League 2015 porta il grande volley internazionale nelle Marche. Venerdì alle 20.30 all’Adriatic Arena di Pesaro ecco Italia-Serbia, un match che vedrà in campo anche tanta Lube. A sfidarsi, infatti, ci saranno in azzurro il vice coach della Nazionale, Gianlorenzo Blengini, nuovo tecnico della formazione biancorossa, e l’opposto Giulio Sabbi, mentre dall’altra parte della rete la coppia di centrali serbi Marko Podrascanin e Dragan Stankovic. Insomma un vero e proprio piccolo “derby” Lube da giocare in campo internazionale. La stessa sfida si ripeterà anche domenica 7 giugno al PalaDozza di Bologna (ore 18). Non mancheranno nemmeno i tifosi biancorossi, che hanno organizzato grazie all’impegno del club “Lube nel Cuore” una speciale trasferta per seguire la sfida di World League a Pesaro, proprio in quel palasport teatro del primo storico scudetto vinto dalla società cuciniera, conquistato il 21 maggio 2006.

Marko Podrascanin

Marko Podrascanin

Saranno vestiti tutti di azzurro, una macchia ben riconoscibile all’interno dell’Adriatic Arena. Impegni internazionali anche per i nuovi arrivati in casa Lube. Il regista statunitense Micah Christenson giocherà (venerdì e sabato) con la maglia della Nazionale Usa la doppia sfida in programma nel secondo weekend di World League contro la Russia a Long Beach, in California. In campo invece in Giappone con la maglia dei Blues della Francia il nuovo libero biancorosso Jenia Grebennikov: per lui doppio impegno (sabato e domenica) contro i nipponici nel secondo turno di World League. Da segnalare, infine, che la Slovenia di Klemen Cebulj si è qualificata ufficialmente domenica scorsa alla fase finale degli Europei 2015, superando nel match di ritorno la decisiva sfida con il Portogallo. Il prossimo appuntamento internazionale per il neo schiacciatore biancorosso sarà l’European League in programma a luglio.

Il centrale della Lube Dragan Stankovic

Il centrale della Lube Dragan Stankovic



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X