Ruggito della Roana Mosca
Videomusic ko, pareggiata la serie

VOLLEY FEMMINILE - Le ragazze allenata da coach Giganti vincono 3 a 1. Mercoledì la gara decisiva che mette in palio il pass per la semifinale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Gioia per la Roana Mosca

Gioia per la Roana Mosca

La Roana Mosca CBF non ci sta ad un uscire dai play off promozione e così, sabato scorso, ha giocato una partita di carattere vincendo 3 a 1 contro le avversarie della Videomusic di Castelfranco di Sotto (PI). Dopo la sconfitta in casa delle avversarie, le ragazze di Giganti sono scese in campo sabato sera e hanno tentato il tutto per tutto per continuare a sognare. Il primo set la Roana parte male, sbaglia troppo e sembra un po’ sottostare al gioco della Videomusic, che sembra già aver preso le misure del Fontescodella e macina punti su punti, solo sul finale di set le maceratesi si riprendono e iniziano a fare il loro gioco, cercando di recuperare il terreno perduto , lo sforzo non basta e le pisane chiudono 25 a 22. Nel secondo parziale la Roana Mosca CBF si riscatta, scende in campo determinata e non molla mai le avversarie, si gioca punto a punto nella prima parte del set, poi Giorgi e compagne prendono il largo e con tutto l’orgoglio possibile, con difese a misura di “voglia di vincere” chiudono il set e pareggiano i conti. Il terzo set la Roana Mosca parte in svantaggio, sembra una brutta copia del primo set, ma Lombardi, sempre decisiva nei punti importanti, e Da Col (migliore realizzatrice del match) suonano la carica alle compagne e riagguantano le avversarie sul finale di set, un 24 a 22 per la Videomusic diventa 25 a 24 per la Roana, si lotta punto a punto e poi alla fine la spuntano le maceratesi e chiudono il set 27 a 25. La Videomusic non riesce a scrollarsi il set perso dalla testa, mentre le padrone di casa iniziano a fare la voce grossa a muro e in difesa il libero Morgoni non lascia mai nulla di intentato, si chiude con un 25 a 17 che fa ben sperare per la prossima battaglia. Si torna in campo mercoledì, in trasferta, per decidere chi tra la Roana Mosca CBF e la Videomusic passerà il turno per trovare poi in semifinale una vecchia conoscenza delle maceratesi: Edilcecacci Moie. La Roana Mosca CBF dovrà ripetere una prestazione eccellente, soprattutto in fase difensiva e di battuta, così da poter smantellare i cardini delle giocatrici pisane, le motivazioni sono alte da entrambe le parti, ci si gioca il lavoro di un anno in una sola partita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X