Paoloni Appignano in estasi,
l’under 17 alle finali nazionali

VOLLEY- La formazione guidata da coach Freddi conquista per la prima volta nella sua storia il pass per la massima competizione di categoria
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'under 17 della Paoloni Appignano

L’under 17 della Paoloni Appignano

E’ un grande exploit quello compiuto dall’under 17 della Paoloni Appignano. La formazione guidata da mister Giampiero Freddi ha battuto nella semifinale regionale la Virtus Fano, favorita alla vigilia, guadagnando così non solo l’accesso alla finalissima ma anche il pass per la finale nazionale di categoria, in programma dal 10 al 14 giugno a Chianciano Terme. La prima volta in assoluto alle fasi nazionali per la società di Appignano è un risultato maturato grazie ad una prova maiuscola del collettivo – rosa di cui 9 giocatori su 12 sono nati nel 1999, quindi con un anno di meno rispetto all’età massima per partecipare alla competizione – che ha battuto la compagine fanese sia nella gara d’andata in casa (3-0) che in quella di ritorno in trasferta (3-2). Ora i ragazzi biancoblu sono impegnati nella finale regionale con i parigrado della Cucine Lube Banca Marche Treia. La gara d’andata si è disputata domenica al Fontescodella di Macerata e ha visto la Lube imporsi con un secco 0-3 (15-25 12-25 19-25 i parziali). La gara di ritorno è in programma giovedì 14 alle 19 sempre al Fontescodella, sfida sulla carta proibitiva ma, sicuramente, la Paoloni band venderà cara la pelle per dare del filo da torcere ai favoriti biancorossi. Nella foto, in piedi da sinistra: Giampiero Freddi (Allenatore), Leonardo Vigilante (Vice Allenatore), Stefano Trillini (Centrale), Amos Vignaroli (Centrale), Michele Orazi (Centrale), Leonardo Branchesi (Schiacciatore), Tommaso Larizza (Palleggiatore), Carlo Menichellli (Schiacciatore), Vito Vigilante (Dirigente Accompagnatore). In ginocchio da sinistra: Robert Franciszek Kudel (Schiacciatore), Daniele Furiassi (Schiacciatore), Matteo Petrucci (Libero), Alessandro Vigilante (Palleggiatore), Federico Catalini (Schiacciatore), Nicola Marcucci (Opposto).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X