L’associazione della Polizia
premia Mario Pianesi

MACERATA - Il fondatore di Upm (Un Punto Macrobiotico) ha ricevuto l’encomio e la tessera di socio benemerito "per titoli di particolare merito nei confronti del sodalizio"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
MARIO PIANESI (2)

Mario Pianesi riceve il premio dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato

Ieri nella  Sezione della Polizia Stradale di Macerata, il presidente dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, Claudio Savarese, ha consegnato a Mario Pianesi (ideatore, fondatore e presidente di Upm Un Punto Macrobiotico) l’encomio e la tessera di socio benemerito “per titoli di particolare merito nei confronti del sodalizio”, oltre che la cravatta ed il colletto onorari dell’Associazione. Ad introdurre la cerimonia, in rappresentanza del questore Leucio Porto, assente per ragioni di servizio, è intervenuto il sostituto commissario Walter Busiello, dirigente dell’ufficio del personale della questura di Macerata, il quale, dopo aver ringraziato i presenti ha descritto alcune delle numerose attività di Pianesi in favore delle Forze dell’Ordine e della salute della popolazione (testimoniando dei benefici ottenuti con le diete Ma-Pi e citando l’Etichetta Trasparente Pianesiana come esempio di efficace valorizzazione della qualità e promozione della cultura della legalità).

MARIO PIANESI (1)Il presidente Savarese ha poi preso la parola per ricordare che l’Associazione nasce principalmente per custodire e trasmettere alle nuove generazioni, i valori di reciproca solidarietà umana e, dopo aver ricordato ai presenti le attuali gravissime emergenze ambientali, alimentari e sanitarie a livello globale, ha ringraziato Pianesi per il suo quarantennale lavoro nella promozione e nella diffusione di stili di vita ed alimentari più sani e sostenibili, concludendo che il supporto da lui dato alle Forze dell’Ordine, fin dal 1980, è davvero ammirevole. È cosa ormai nota, infatti, che per volontà di Pianesi, presso i Ristoranti Upm, i pasti serviti (con cibi più tradizionali, curativi e sicuri) vengono offerti a prezzi accessibili a tutti. In particolar modo, vengono praticati particolari sconti per i pensionati (4 euro – perché rappresentano il nostro passato, la memoria), per le Forze dell’Ordine (3.50 euro – perché hanno il carico e l’incarico di difendere la vita della popolazione) e per gli studenti (4 euro – le nostre future generazioni). La cerimonia è stata anche l’occasione per Pianesi di annunciare, scusandosi per non averci pensato prima, che lo sconto per le Forze dell’Ordine è stato esteso, da quest’anno, anche al personale della Polizia di Stato in quiescenza. Mario Pianesi ha comunque, prima di tutto, ringraziato il Presidente Savarese per il grande onore ricevuto e, dopo aver brevemente raccontato la sua esperienza di studioso e di autosperimentatore (che lo ha portato anche a far riconoscere a livello scientifico internazionale, l’efficacia terapeutica delle sue diete Ma-Pi nei confronti di numerose patologie come il diabete, l’obesità, la malaria, l’ipertensione, etc.) ha affermato che grazie all’educazione particolarmente altruista ricevuta, aiutare gli altri e cercare di trovare soluzioni ai problemi dell’umanità, è stato per lui solo un dovere, una questione di principio. Ricordiamo che Pianesi, dal 1997, tiene anche corsi per tutti gli appartenenti alle Forze dell’Ordine e recentemente è stato chiamato a tenere una lezione a Roma, presso la prestigiosa Scuola di Perfezionamento delle Forze di Polizia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X