Rubate per commettere reati
Ritrovate due auto dai vigili urbani

CIVITANOVA - La polizia municipale ha concentrato la sua attività al controllo dei veicoli negli ultimi mesi scovando due vetture in via Piceno. In un anno trovati 51 mezzi senza assicurazione
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Una recente operazione di sgombero di veicoli abbandonati

Una recente operazione di sgombero di veicoli abbandonati

Ritrovati due veicoli rubati, entrambi in via Piceno, a Civitanova. Erano stati usati per compiere dei reati nelle zone limitrofe. La polizia municipale ha intensificato in questi mesi il lavoro lungo la strada per sanzionare e verificare eventuali illeciti legati ai mezzi di circolazione. Solo nella giornata di ieri sono state ritrovate una Fiat 500 e un furgone rubati ad Ancona e ora a disposizione della magistratura dorica. Uno dei due è stato posto sotto sequestro. Sono sette complessivamente dall’inizio del 2015 i veicoli che la municipale ha ritrovato in città e che sono risultati rubati. Un fenomeno in crescita è quello dei veicoli abbandonati: dieci negli ultimi mesi quelli rintracciati per le strade di Civitanova, abbandonati in parcheggi o lungo le vie. Per i proprietari, tutti irrintracciabili, una multa di 1.667 euro. Nel 2014 complessivamente sono stati 41 i mezzi ritrovati e rottamati. A questi si sommano 51 veicoli fra auto e motocicli che viaggiavano senza assicurazione. In una delle ultime operazioni ne sono stati sequestrati 3, due auto e una moto. Per i proprietari la sanzione è di 900 euro con la riconsegna della vettura solo dietro esibizione di un’assicurazione stipulata per almeno sei mesi.

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X