Piogge abbondanti in provincia
Situazione da monitorare

L'ondata di maltempo ha travolto il Maceratese da ieri sera creando qualche frana e l'innalzamento del livello di laghi e fiumi (LE FOTO DEI LETTORI)
- caricamento letture
Il lago di Caccamo (Katya Ciucci)

Il lago di Caccamo (foto di Katya Ciucci)

 

Strada allagata a Capolapiaggia

La strada che tra Capolapiaggia e Valcimarra

 

Abbondanti piogge in tutta la provincia, strade allagate e fiume in piena. L’ondata di maltempo annunciata nei giorni scorsi (leggi l’articolo) ha invaso la provincia da ieri sera con abbondanti precipitazioni piovose che sono continuate per tutta la giornata di oggi. A Belforte del Chienti sono crollate le mura storiche (leggi l’articolo).

Per gli automobilisti i primi disagi si sono riscontrati già questa mattina quando alcune strade sono apparse decisamente allagate e la terra è venuta giù dai campi ai lati della corsia. A Capolapiaggia, frazione di Camerino, chiusa la strada che porta a Valcimarra a causa della terra franata dalla collina che ha invaso la carreggiata. Da controllare anche il livello dei fiumi e dei laghi apparso decisamente rialzato nelle ultime ore.
A Caccamo invece, c’è chi ha approfittato del livello dell’acqua del lago per una nuotata. Sono i bellissimi cigni immortalati dagli scatti di Katya Ciucci.

(Sa. San.)

Lago Caccamo piena 2

(foto di Katya Ciucci)

 

Lago Caccamo piena

(foto di Katya Ciucci)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X