Casette Verdini sulla piazza d’onore
Appignanese mina vagante

IL PUNTO SULLA PRIMA CATEGORIA - Passo importante verso la salvezza per la Cingolana che batte la Sangiorgese
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Bella vittoria per il Casette Verdini

Bella vittoria per il Casette Verdini

di Sara Santacchi

Altro cambio sul secondo gradino del podio. Dopo il sorpasso del Montecosaro non più di un paio di settimane fa, che ha fatto accomodare il Muccia sotto la vetta, è ora il Casette Verdini a effettuare il sorpasso e accomodarsi al secondo posto. Ciò succede proprio grazie al successo sulla capolista che s’illude con Agus, ma Di Gioia acciuffa il pari e Bosoni allo scadere (95’) sigla il sorpasso per un posto nell’Olimpo. La battuta d’arresto per il Montecosaro, la prima casalinga, è tuttavia indolore per la prima della classe visto il pareggio del Muccia con l’Amatori Corridonia, che resta in 10 dopo l’espulsione di Moschetta. Il terzo pareggio consecutivo per l’ex vice capolista segna anche la discesa la terzo posto, appunto. L’Appignanese si dimostra sempre più mina vagante del torneo e batte di misura il Telusiano accomodandosi tra le big. Col minimo sforzo (1-0 di Carboni) raggiunge il massimo rendimento. Il colpaccio di giornata spetta alla Cingolana Apiro che supera all’inglese la corazzata Nuova Sangiorgese e fa un passo in avanti verso la salvezza. E’ subito riscatto per il Montemilone Pollenza nella gara domenica con la Cluentina. Succede tutto nella ripresa e prima Cuccagna, poi Agnetti piegano la squadra di Bonfigli. Non si può dire che sia iniziato nel verso giusto l’anno per quest’ultimo, reduce da due sconfitte e un pareggio dopo un girone d’andata ad altissimi livelli. Il colpaccio di giornata spetta alla Cingolana Apiro che supera all’inglese la corazzata Nuova Sangiorgese e fa un passo in avanti verso la salvezza. Tutto facile per il Fiuminata in trasferta a Camerino. Sono proprio i tre ex Fede, Aquilanti e Falcioni a piegare la compagine camerte e continuare la scalata possibile grazie alla cura Ortolani. Lo scontro diretto tra Moglianese e Monteluponese se l’aggiudicano i secondi con Scarponi e Bugiolacchi. Non vanno oltre l’1-1 Porto Potenza e Monturano Campiglione.

Il personaggio della settimana: Bosoni (Casette Verdini). Capita raramente di mettere a segno reti così decisivi e lui può vantarsi di averlo fatto. Di fatt riapre il campionato, spodesta il Muccia dal secondo posto e lancia i suoi su un obiettivo forse insperato.

La top 11:

1 Colangelo (Cingolana Apiro)

2 Ortolani (Muccia)

3 Compagnucci (Appignanesi)

4 Falcioni (Fiuminata)

5 Scarponi (Monteluponese)

6 Martinelli (Amatori Corridonia)

7 Bosoni (Casette Verdini)

8 Bingunia (Cingolana Apiro)

9 Carboni (Appignanese)

10 Di Gioia (Casette Verdini)

11 Bugiolacchi (Monteluponese)

All: Morra (Casette Verdini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X