Don Gregory torna in Nigeria
Il saluto dei fedeli del Sacro Cuore

MACERATA - il sacerdote negli ultimi 7 anni ha prestato servizio nella parrocchia
- caricamento letture
 - 2

Don Gregory Oyelami

Ha fatto definitivo ritorno in Nigeria don Gregory Oyelami, il sacerdote africano che negli ultimi 7 anni ha prestato servizio nella parrocchia del Sacro Cuore di Macerata meritandosi la stima e l’affetto dei fedeli. In questo periodo ha completato il percorso di studi teologici alla Pontificia Università “S. Tommaso D’Aquino” di Roma conseguendo il dottorato di ricerca in Teologia Dogmatica. Aveva già trascorso un analogo periodo a Macerata da seminarista fino al 1992, anno della sua ordinazione sacerdotale. Complessivamente quattordici anni durante i quali don Gregory ha saputo coniugare lo studio e la ricerca con una intensa attività liturgica e pastorale, favorendo tra l’altro rapporti solidali tra fedeli maceratesi e la complessa realtà nigeriana che si sono concretizzati nella realizzazione di opere religiose e sociali. In Nigeria don Gregory insegnerà Teologia nel Seminario regionale di Ibadan (la seconda città più popolosa del paese africano) ed avrà la cura pastorale di una parrocchia della stessa città. Fedeli ed amici lo hanno salutato nel corso di una concelebrazione al Sacro Cuore seguita da una festa alla Domus San Giuliano.

Don Gregory Oyelami con i Pueri Cantores Inizio della concelebrazione al Sacro Cuore-
Un momento della festa alla Domus San Giuliano



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X