Atac in attivo,
al Comune entrano quasi 100mila euro

CIVITANOVA - La società di servizi è tornata dopo molto tempo a produrre utili da versare al Comune. Il sindaco Corvatta: «Non si tratta di una cifra particolarmente significativa ma sono un primo passo incoraggiante per il futuro »
- caricamento letture

atacL’Atac torna a produrre utili per il comune di Civitanova. E’ quanto deliberato nell’ assemblea odierna della società di servizi, che ha dato l’ok, questa mattina, al versamento di denaro al socio unico, appunto l’ente comunale. L’ammontare, tolto il 5% di riserva legale obbligatoria, è di 99.600 euro. «Pur producendo quasi tutti gli anni degli utili – spiega il sindaco Tommaso Claudio Corvatta – l’Atac per la prima volta dopo molto tempo è tornata a distribuirne al comune. Questo è stato possibile perché nel bilancio 2012 si è provveduto al ripianamento dei debiti sulla parte corrente, inoltre il consiglio comunale ha effettuato una capitalizzazione della società, attraverso l’acquisizione di un appezzamento di terreno. Questo ha consentito di adeguare il capitale dell’azienda al volume di affari, e di conseguenza alla corresponsione degli utili. Siamo consapevoli che non si tratta di una cifra particolarmente significativa, 99.600 euro non sono una somma eclatante, ma sono un primo passo incoraggiante per il futuro, affinché la società possa produrre risultati a vantaggio di tutti i civitanovesi, che sono i veri beneficiari dell’utile conseguito».

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X