A Macerata la giustizia più lenta,
ultima nelle Marche sulle cause civili

DATI DEL MINISTERO - Maglia nera per il nostro tribunale sulle udienze pendenti da oltre tre anni: sono il 36%, quasi tre volte di più rispetto ad Ancona
- caricamento letture

Tribunale Macerata (1)Giustizia lumaca. Macerata prima in classifica secondo la graduatoria ufficializzata dal ministero della Giustizia sui procedimenti civili pendenti. Un primato di cui non può farsi vanto il tribunale del capoluogo dove sono ben il 36,1 per cento i procedimenti civili pendenti da più di tre anni al 31 dicembre 2013. Un dato tre volte maggiore rispetto al tribunale di Ancona (il più grande per bacino di utenza nelle Marche) dove le cause in sospeso sono il 13,8 per cento. Dall’elenco dati relativo alla produttività dei 139 tribunali italiani diramati dal ministero al secondo posto risulta Pesaro con il 19,8 per cento, seguito da Urbino al 23,9 per cento e Fermo col 27,1 per cento delle cause civili pendenti. Salta agli occhi la posizione del capoluogo di provincia che si colloca in coda alla lista, insieme ad Ascoli, dando un dato peggiore della media nazionale. Vari i vuoti di organico per magistrati.

(Sa. San.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X