Veicoli abbandonati,
la municipale ordina lo sgombero

CIVITANOVA - Libretao lo slargo in piazzale del Brico, diventato un cimitero per automobili e furgoni
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

IMG_8631

IMG_8629Dodici veicoli fra auto e carcasse di furgoni sono state portate via questa mattina da un mezzo privato per la pulizia del piazzale del Brico. Da anni infatti lo slargo, che rimane aperto anche di notte, diventa una sorta di discarica e cimitero per automobili e furgoni con il conseguente problema di igiene e decoro. I veicoli sono tutti stati abbandonati da tempo dai proprietari spesso irrintracciabili. Fra loro ci sono sia italiani che stranieri, civitanovesi e forestieri. Tutte le vetture malridotte questa mattina sono state caricate da una ditta di Ortona, in collaborazione con la proprietà e la Polizia municipale che da tempo aveva inviato le ordinanze sia ai proprietari che ai titolari delle attività che insistono nell’area. Dopo alcune difficoltà burocratiche finalmente questa mattina sono stati caricate le prime autovetture. La ditta si occuperà anche della pulizia del piazzale dalla merce che giace in abbandono come copertoni, vecchi complementi di arredo, cavi e apparecchiature varie. E’ il secondo intervento di questo tipo sollecitato dalla Polizia municipale negli ultimi tempi.

(l.b)

IMG_8632

IMG_8637

 

IMG_8622

IMG_8625



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X