Interrogazione a Bruxelles sulle vongole, europarlamentare 5 stelle a Civitanova

Marco Affronte ha incontrato numerosi vongolari che hanno manifestato la difficoltà a reperire il mollusco
- caricamento letture

vongoleL’europarlamentare del M5s Marco Affronte nei giorni scorsi è stato a Civitanova dove ha incontrato numerosi vongolari per farsi portavoce a Bruxelles di un’interrogazione per modificare l’attuale norma sulle dimensioni delle vongole. Attualmente al di sotto di 25millimetri è vietata la pesca. I vongolari hanno manifestato la difficoltà a reperire il mollusco dato che attualmente nella piena maturità esso arriva a massimo 18 millimetri. “Per questo motivo nel mercato Europeo è entrata in maniera molto forte la Turchia – spiega Affronte – là è consentito pescare esemplari al di sopra dei 17 millimetri, per cui l’esportazione verso i Paesi Europei  e l’Italia non è esclusa  è in crescita. Specialmente nel mercato dei sughi e delle preparazioni, dove la dimensione della vongola non è di primaria importanza. Come se non bastasse, il regolamento europeo  vieta la pesca entro le 0,3 miglia dalla costa, quando la fascia compresa tra le profondità -3 e -5 metri, quindi quella più prossima alla costa, è storicamente la più produttiva. I vongolari sono allo stremo per questo abbiamo depositato un’interrogazione nella quale chiediamo alla Commissione Europea se sia al corrente della situazione, e cosa intenda fare. Ci sono quasi 1500 persone impiegate direttamente nel settore, più quelle che lavorano nell’indotto. Ignorarle non è possibile”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X