Ordine pubblico e sicurezza
durante la movida
Il sindaco incontra il prefetto

MACERATA - In seguito al confronto in prefettura il primo cittadino ha promesso un incontro tra gestori dei pubblici esercizi, istituzioni e cittadinanza
- caricamento letture

Movida macerataIl sindaco di Macerata Romano Carancini incontrerà i commercianti per gettare le basi e definire un patto da condividere con istituzioni e residenti affinché il cuore della città possa essere vissuto nel pieno rispetto delle esigenze di ognuno. E’ questo, in estrema sintesi, l’impegno preso dal primo cittadino dopo l’incontro di questa mattina in Prefettura. Di ordine pubblico e sicurezza in centro storico durante la cosiddetta movida ha parlato infatti il sindaco Carancini, insieme al prefetto Pietro Giardina, in seguito alle segnalazioni ricevute da parte dei residenti del centro storico, che in un recente colloquio con il primo cittadino avevano lamentato situazioni di degrado e disturbo della quiete pubblica. Sono stati approfonditi in modo particolare alcuni aspetti relativi all’inquinamento acustico, agli atti di vandalismo e al degrado di alcuni comportamenti. Nel corso dell’incontro il sindaco ha chiesto un rafforzamento del controllo sul territorio e al contempo è emersa la necessità di potersi rapportare con i gestori dei pubblici esercizi.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X