La Civitanovese sale sul podio
Il solito Amodeo stende il Celano

SERIE D - Al Polisportivo decide il rigore del capitano ad inizio ripresa (nono centro stagionale in altrettante gare). La squadra di Mecomonaco al terzo posto in classifica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
esultanza CIVITANOVESE

La Civitanovese può esultare (foto gentilmente concessa da Fabio Burgio)

Civitanovese 1di Maikol Di Stefano

La Civitanovese batte il Celano. A segno su rigore, il solito Amodeo e può ora sentirsi libera di sognare. Dinanzi alla propria curva nuovamente riunita, sotto uno solo striscione dal nome: Civitanovese, i rossoblu partono subito forte. Al 3′ punizione dall’out di sinistra dell’area di rigore ospite, Degano forte sul secondo palo; Aquino di testa manda alto. Celano che si fa vedere in avanti appena due minuti dopo, sempre su un calcio piazzato. Cross di Lupo e colposi testa D’Adamo che sorvola la traversa. Le due formazioni si ritrovano a gioca a specchio, con i rossoblu che non riescono a sfondare sulle fasce. Il primo vero brivido arriva al’11’ Punizione centrale dai venticinque metri, calcia Degano che mette in forte difficoltà Amabile, il quale blocca in più tempi. Civitanovese in crescita; clamorosa occasione allo scoccare del quarto d’ora di gioco, i padroni di casa sfondano sulla destra con Pintori, il quale mette in mezzo la sfera che attraversa tutta l’area di rigore. Sul secondo palo arriva Amodeo che tutto solo calcia fuori.

Civitanovese 2Partita equilibrata con i rossoblu, che sembrano in pieno controllo del match pur non trovando il vantaggio. Alla mezz’ora però scossone del Celano. Sgroppata sulla destra di Luzi, il quale serve in area D’Adamo che in corsa calcia a botta sicura. Aquino in scivolata lo mura, salvando il risultato. Civitanovese che torna subito all’attacco. 32′ sul primo calcio d’angolo della gara, i rossoblu sfiorano il gol su schema. Pintori sere Bensaja fuori area, il quale cerca di nuovo L’esterno sardo in area di rigore, cross di prima per Cossu che impatta, ma Amabile blocca. Celano che aspetta e prova a giocare di rimessa così al 37′ Da un contropiede della Civitanovese stoppato da Castellani nasce la ripartenza del Celano. Discesa solitaria di Lupo che calcia alto. I padroni di casa alzano il ritmo e al 39′ collezionano una colossale palla gol Civitanovese. Triangolazione a limite dell’area fra Degano ed Amodeo. L’attaccante ex Ancona entra in area e calcia da solo davano ad Amabile che compie un miracolo, sulla respinta arriva Forgione che calcia a botta sicura, ma Ambile respinge ancora. L’esterno argentino rossoblu, in caso di gol comunque sarebbe stato in fuorigioco. Sul finale di tempo ancora Civitanovese vicino al gol. Lob di Pintori per Bensaja che in area da solo dinanzi ad Amabile calcio clamorosamente alto.

AmodeoPrimo tempo che termina qui, nella ripresa sono gli ospiti a partire forte. Al 4′ discesa di Marfia sulla sinistra, il numero otto Abruzzese si accentra e calcia. La sfera sfiora il palo e termina a lato. Un minuto dopo rigore per la Civitanovese. Scorribanda sulla sinistra di Pintori, il quale entra in area e viene atterrato da Castellani. Per il signor Cascone di Nocera non ci sono dubbi è panalty. Sul dischetto va Amodeo che realizza. Per lui sono nove i gol in campionato. Rossoblu scatenati, al 10′ subito occasione per il neo entrato Margarita, il quale ha rilevato Forgione, che calcia di controbalzo; Amabile devia in corner. Civitanovese che controlla la gara, senza rischiare. Alla mezz’ora della ripresa; combinazione Amodeo – Degano con quest’ultimo che calcia debolmente verso la porta abruzzese. Da qui in poi non succederà più nulla; neanche durante i cinque minuti di recupero. La Civitanovese è sempre più un’accredita alla corsa per la vittoria finale.

 

Civitanovese 3Il tabellino:

CIVITANOVESE: Silvestri 6, Giovino 6, Mioni 6.5, Bensaja 5.5, Aquino 6 (36’St Biagini 6) Cossu 6, Forgione 5,5(10’St Margarita 6) Ferrini 5.5, Amodeo 6, Degano 6 (44’St Massaccesi S.V) Pintori 6.
All: Antonio Mecomonaco.

CELANO: Amabile 6, Villa 6, Simeoni 6, Lupo 5,5 (22’St Sulleman 5.5) Castellani 5, Castaldo 6, Luzi 6, Marfia 6, Retico 5,5 (30’St Sambù S.V) D’Adamo 6, Piccirilli 5 (13’St Ippoliti 5.5). All: Pasquale Luiso.

Reti: Amodeo 6′ st (R).

Ammoniti: Giovino (Civ) Marfia (Cel). Lupo (Cel) Ippoliti (Cel) Maragarita (Civ). Recupero: 1’+ 5′. Corner: 4 – 5. Spettatori 700 circa.

 

Civitanovese 4



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X