Geloso dell’ex
minaccia il rivale con una pistola

CIVITANOVA - L'episodio si è verificato in un negozio di corso Matteotti. Sotto tiro il titolare dell'esercizio commerciale che si è rivolto ai carabinieri. Rintracciato il responsabile è stato denunciato. E' un albanese di 33 anni. Ai militari ha detto che l'arma era giocattolo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

pistolaMinaccia con una pistola il rivale in amore. E’ successo ieri in corso Matteotti ad un commerciante. Ad impugnare l’arma un albanese di 33 anni che si è presentato nell’esercizio commerciale all’orario di chiusura. Entrato nel negozio ha mostrato al titolare la pistola che teneva nella cintura. Erano circa le 19.40. L’albanese era l’ex della sua compagna. Dopo aver cercato di intimorire l’avversario si è dato alla fuga. Il commerciante ha allertato la Compagnia dei carabinieri di Civitanova riferendo ai militari la minaccia subita. Una pattuglia si è messa sulle tracce dell’albanese scovandolo a Porto Potenza dove l’uomo vive. I carabinieri hanno perquisito l’abitazione del 33enne senza trovare la pistola. E’ stato l’albanese a riferire poco dopo che l’arma era giocattolo e che aveva agito per gelosia nei confronti della sua ex donna che secondo lui aveva una relazione con il titolare del locale di corso Matteotti. L’albanese è stato denunciato per minaccia aggravata.

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X