Nuova curva nord, l’assessore
prepara esame di maturità per i tifosi

CIVITANOVA - Balboni ha deciso di rimandare l'assenso ai lavori a fine campionato: "La squalifica del campo e la multa hanno portato un danno alla società di 24 mila euro"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
balboni

L’assessore allo Sport Piergiorgio Balboni

Balboni lancia l’ultimatum ai tifosi e minaccia di non allestire la curva nord del Polisportivo. Dopo le intemperanze del derby, dove solo grazie ad una massiccia presenza delle forze dell’ordine non si sono manifestati disagi, l’assessore alla Sport richiama ultras e tifosi: “Ho deciso di rimandare l’assenso all’allestimento della curva all’anno prossimo, valutando a fine campionato come i tifosi si comportano e come si organizzano in stato di autogestione per evitare di ripetere in futuro certi errori, dimostrando maturità ed autodisciplina- spiega Balboni – il contatto nell’ultimo derby  è stato evitato grazie all’intervento delle forze dell’ordine, persone che meriterebbero, la domenica, di andare a spasso con le proprie famiglie, piuttosto che fare da balia ad un  gruppo di esagitati. Un danno è stato recato da alcuni tifosi alla società di calcio, valutabile in circa 24 mila euro, 4 mila euro per la multa e 20 mila euro per mancato incasso per la partita in casa.  Di questo passo il buon progetto, partito quest’anno con Bresciani, rischia di fermarsi per questi atteggiamenti e questa azione dei tifosi che si dimostrano, così facendo, non all’altezza delle ambizioni e dei fini perseguiti dalla società. Confido nel buonsenso delle persone”.

(l. b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X