Maglia e acquisti, il Tolentino
presenta le novità

ECCELLENZA - I nuovi arrivi dell'ambiziosa formazione cremisi rispondono al nome di Caswell, Focante, Menchi, Morganti e Pandolfi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
I nuovi acquisti cremisi

I nuovi acquisti cremisi

di Marco Cencioni

Nuova maglia, nuovo sponsor e nuovi acquisti. Il Tolentino ha presentato oggi pomeriggio, in una conferenza stampa, tutte le novità per la prossima stagione. La prima riguarda l’accordo con la Rhutten – azienda leader in campo nazionale ed internazionale che si occupa di produzione chimica per auto, moto e casa con sede a Caldarola – che sarà il main sponsor del sodalizio crèmisi. Dopo il saluto delle autorità presenti – il sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi e quello di Caldarola, Luca Giuseppetti – i nuovi acquisti hanno svolto il ruolo di modelli, indossando le maglie da gioco per la stagione agonistica 2014-2015, annata in cui la formazione crèmisi reciterà sicuramente un ruolo da protagonista. Ne sono convinti anche i nuovi arrivati in casa tolentinate. Stiamo parlando del portiere Connor Caswell, dei difensori Nicola Focante e Paolo Menchi, del centrocampista Luca Morganti e dell’attaccante Emanuele Pandolfi. Tutti i giocatori, impegnati da poco più di una settimana nella preparazione precampionato, hanno sottolineato la grande organizzazione della società e l’armonia presente all’interno del gruppo. “Anche se sono arrivato da poco, posso dire che questo è uno dei gruppi migliori di cui ho fatto parte – dice bomber Pandolfi – Il duro lavoro della preparazione si svolge con una felicità ed un’armonia che non mai visto in altre realtà, ci sono tutte le condizioni per allenarsi al massimo. Cercheremo di raggiungere risultati importanti, abbiamo la consapevolezza di essere un’ottima squadra e lavorando con tranquillità e serenità sono convinto che ci potremo togliere parecchie soddisfazioni”. “Non pensavo di arrivare al Tolentino, ma quando si è presentata l’occasione non ci ho pensato due volte – afferma Luca Morganti – Mi trovo benissimo con i ragazzi e lavorare con un’organizzazione come quella della società, sicuramente da categorie superiori, è il massimo per un giocatore”. “C’è un’attenzione ai dettagli che, in base alla mia esperienza, alla lunga paga – sottolinea il difensore Nicola Focante – La giornata di oggi dimostra quanto calore e quanta passione ci siano attorno a questa maglia che, ora, finalmente indosso. E’ naturale che ci siano aspettative importanti, lo sappiamo, ma è una responsabilità che non pesa: servirà da stimolo per dare sempre il massimo”. “Per me è una soddisfazione immensa essere qui – afferma il difensore Paolo Menchi – La consapevolezza di indossare una maglia così importante, l’opportunità di poter migliorare sotto tutti i punti di vista e la voglia di rimettermi in gioco sono gli aspetti che mi spingeranno a dare tutto”. “E’ stato un errore lasciare il Tolentino, sono davvero felice di essere tornato a casa dopo un’esperienza davvero brutta nella passata stagione – sottolinea il portiere Connor Caswell – Con il preparatore Oscar Brusi stiamo lavorando duramente, spero di poter migliorare giorno dopo giorno e di crescere umanamente, oltre che calcisticamente, grazie all’aiuto dei miei compagni e di una società così seria e ben organizzata”. Nel frattempo, è tutto pronto per l’esordio al”Della Vittoria” della formazione allenata da Aldo Clementi. Domani sera, alle ore 20,45, prima amichevole stagionale (dopo il galoppo in famiglia di sabato scorso) contro l’Ancona.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X