“Sprinter day”, le pinne maceratesi
fanno il pieno di medaglie

MACERATA NUOTO - Velocisti sugli scudi a Fano. Il presidente Camilloni a Giustozzi: "Ti aspettiamo a settembre"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Gli sprinter maceratesi a Fano

Gli sprinter maceratesi a Fano

Fine settimana da applausi per gli atleti della Macerata Nuoto. Giacomo Corsalini e Beatrice Rossetti hanno fatto parte della rappresentativa regionale, guidata dal tecnico Mauro Antonini, ai campionati italiani Esordienti A di Rovereto. Ottima la prestazione di Giacomo che, decimo assoluto nei 200 misti e nei 100 dorso, settimo a pochi secondi dal podio nei 200 dorso, si è dimostrato di gran lunga il migliore della spedizione marchigiana di dieci ragazzi.
Nel frattempo a Gorizia, ai campionati italiani di nuoto per salvamento, scendevano in acqua i ragazzi allenati da Frannco Pallocchini: Maria Sara Mirabile, Riccardo Zaffrani Vitali e Alex Pop, con maiuscole prestazione individuali, hanno migliorato i tempi realizzati in fase di qualifica per ottimi piazzamenti nella classifica nazionale nelle rispettive specialità.
Il resto della squadra maceratese, agli ordini di coach Michele Boschi e di Francesca Vella invece si è cimentato con risultati notevoli allo “Sprinter day” di Fano, storica manifestazione tradizionalmente riservata ai velocisti. Nelle gare del mattino, dedicate al settore propaganda un oro e un argento per Matteo Sardella nei 25 dorso e nei 25 stile, un oro e un bronzo per Andrea Giorgini nei 25 farfalla e nei 50 stile, un bronzo per Emma Samoila nei 25 dorso e per Daniele Moretti nei 50 dorso.
Nel pomeriggio sono scesi in gara i più grandi. Per gli Esordienti B due bronzi per Simone Camilloni nei 50 dorso e nei 50 farfalla e un argento per Leonardo Maria Mariotti nei 50 dorso; per gli Esordienti A un oro e un argento per Veronica Rossetti nei 100 dorso e nei 100 rana e un bronzo nei 100 dorso per Sara Porfiri; anche due argenti di staffetta per gli Esordienti A con la 4×50 mista e la 4×50 stile composta sempre da Sonia Sotiri, Sara Porfiri, Susanna Giorgini e Veronica Rossetti. Bene anche gli atleti di categoria Assoluti con l’oro e l’argento di Lucrezia Battistini nei 50 dorso e nei 50 farfalla e l’argento e il bronzo di Alice Giustozzi nei 50 stile e nei 50 dorso; anche per i più grandi staffette in grande spolvero: oro nella 4×50 stile e nella 4×50 mista femminile con Veronica Rossetti, Lucrezia Battistini, Anastasia Giorgini e Alice Giustozzi, bronzo nella 4×50 stile maschile con Matteo e Federico Camilloni, Alex Pop e Giacomo Tamburini.
Anche le prestazioni di Francesco Porfiri, Carlo Ippoliti, Caterina Cesari, Alessio Lulaj, Rebecca Tamburini, Chiara Borgogna, Marco Garbuglia, Giulia Pistolesi, Valentina Verdenelli, Marco Tognetti, Nicolò Covais, Alessandro Pianesi, Raul Pop, Alena e Gaia Fraticelli e Francesco Maria Paoli hanno portato punti preziosi per il successo della squadra biancorossa. Soddisfazione particolare per Valentina Verdenelli, nata nel dicembre del 2007, premiata come atleta più giovane della manifestazione, ma soprattutto per Lucrezia Battistini, premiata come migliore atleta della manifestazione per i tre ori e un argento e per il risultato cronometrico della prestazione a dorso.
Nonostante i molti appuntamenti agonistici, la squadra maceratese ha voluto onorare anche l’impegno delle “Miniolimpiadi dei Comuni della Provincia”. Un nutrito gruppo di atleti propaganda ha ben figurato andando anche ripetutamente a medaglia. Questi i componenti della squadra per le “Miniolimpiadi” accompagnati da Michele Boschi e Francesca Maria Prenna (in grassetto i medagliati): Francesco Porfiri, Carlo Ippoliti, Caterina Cesari, Andrea Giorgini, Alessio Lulaj, Leonardo Bibini, Rebecca Tamburini, Chiara Borgogna, Simone Perugini, Matteo Sardella, Giulia Pistolesi, Emma Samoila, Valentina Verdenelli, Irene Boschi, Serena Bruzzesi, Edoardo Carletti, Federika Renata Ciccioli, Lorenzo Nardelli, Massimiliano Paoli Martorelli, Sara Pianesi, Mara Sdrubolini e Federica Vergari.
Il presidente Camilloni e tutto il gruppo della Macerata Nuoto hanno riservato una dedica particolare a Francesco Giustozzi, il promettente 2002 maceratese, già vice campione regionale nella scorsa stagione che è stato tenuto fuori dalla vasca da un grave infortunio: “Ti aspettiamo in acqua a settembre per i successi che meriti”.

Mister Antonini tra Corsalini e Rossetti

Mister Antonini tra Corsalini e Rossetti

 

COACH PALLOCCHINI, ZAFFRANI RICCARDO,MIRABILE M.SARA E POP ALEX



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X