Rissa dopo la serata al bar,
giovane ferito

TOLENTINO - Un giovane albanese è finito in ospedale dopo che due comitive sono venute alle mani. E' stato colpito con calci e pugni
- caricamento letture
RISSA STAZIONE_2

Foto d’archivio

di Marco Cencioni

Rissa nella notte a Tolentino, ferito un giovane extracomunitario residente a Fiuminata. Ha riportato lesioni guaribili in dieci giorni. Il ragazzo, albanese di 20 anni, intorno alle 2 della notte scorsa si trovava in compagnia di altri due coetanei stranieri, un romeno e un albanese, residenti rispettivamente a Fiuminata e San Severino. I tre, dopo aver trascorso la serata in un bar, stavano andando a riprendere l’auto, percorrendo a piedi la strada che da viale Matteotti conduce verso la periferia della città, quando hanno incrociato una comitiva composta da un decina di ragazzi. Non sono noti i motivi che hanno portato i due gruppi ad insultarsi, ma ben presto si è passati dalle parole pesanti ai fatti. I tre ragazzi stranieri sono scappati in direzioni diverse e uno di questi è stato raggiunto all’altezza di viale Giovanni XXIII, dove è stato aggredito a calci e pugni. Le urla del giovane hanno attirato l’attenzione degli abitanti della zona, che hanno avvertito i carabinieri di Tolentino e il 118. Gli inquirenti si serviranno delle testimonianze dei tre giovani – i quali hanno descritto in maniera dettagliata gli aggressori – e delle immagini delle telecamere di sorveglianza poste nella zona per risalire ai colpevoli del pestaggio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X