Tutto facile per l’Hotsand Macerata
contro il Progetto Teramano

BASEBALL SERIE B - Netto 11-0 per Esposito e compagni nel recupero della terza giornata
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Baseball MacerataIl Progetto Teramano non impensierisce la Hotsand, che vince per 11-0 nel recupero del secondo incontro della terza giornata del campionato di serie B, replicando il successo ottenuto nel primo match disputato il 27 aprile. Subito in vantaggio per 3-0, i maceratesi vanno a punto in ciascuna ripresa e alla quarta sono avanti per 8-0, fino ad arrivare alla manifesta superiorità decretata dagli arbitri al 7° inning, quando, con una difesa imbottita di giovani, il rilievo Marzioli chiude il match con tre strike out. Nonostante avessero mostrato segni di ripresa nel turno precedente, perdendo di misura contro la capolista Porto Sant’Elpidio, gli abruzzesi non sono stati mai in partita: il lanciatore partente Giorgio Cingolani ha confermato il buon momento di forma concedendo solo 2 valide e mettendo a segno 7 strike out, mentre in attacco si sono distinti Serrani, Raffo ed Esposito che hanno battuto valido 3 turni su 4, seguiti da Francesco Cingolani con 2/4. La formazione di Sampaolo si attesta così a quota .500 in classifica e può affrontare con maggior serenità la trasferta di sabato prossimo a Riccione, quando cercherà il bottino pieno per risalire in graduatoria. Nell’altro recupero, affermazione esterna del Cupra baseball che espugna il diamante di Potenza Picena per 14-6. Classifica: Porto Sant’Elpidio 9 vittorie e 1 sconfitta, Cupramontana 5-3, Le Pantere Potenza Picena 6-4, Pulirapida Pesaro 5-5, Hotsand Macerata 4-4, Belvedere Riccione 3-5, Progetto Teramano 0-10.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X