Tre nuove fontane di acqua pubblica a Civitanova

Sono state installate nella città Alta, a San Marone e a Santa Maria Apparente. Fino al 2 giugno erogazione gratuita, poi il prezzo sarà di soli 5 centesimi al litro
- caricamento letture

unnamed (1)

unnamedDa questa mattina sono attive altre tre fontane pubbliche della Blu pura. Dopo il successo del dispositivo che eroga acqua dell’acquedotto purificata e rinfrescata installato di fronte alla chiesa di Cristo Re, questa mattina sono state inaugurate anche le fontane dei quartieri di San Marone (via Ungaretti), Civitanova Alta (piazza della Repubblica) e Santa Maria Apparente (via Lotto). “Questo tipo di apparecchiature – ha detto l’assessore all’ambiente Cristiana Cecchetti- erogano acqua buona e consentono un risparmio in termine economici ma soprattutto ambientali. E’ dunque un valore aggiunto e ben vengano forme di imprenditoria come questa”. Il dispositivo è realizzato dalla Blu Pura, azienda marchigiana che ha brevettato un sistema refrigerante a impatto zero e ora esportato anche negli Stati Uniti: “per questa tecnologia Greenpeace ci ha dato un prestigioso riconoscimento – spiega il responsabile Stefano Gambella – tutto è ecocompatibile e permette un notevole risparmio sia di plastica che di trasporto su gomma”. Presenta all’inaugurazione anche Francesco Mantella, presidente Atac. Fino al 2 giugno a scopo promozionale l’acqua sarà gratuita, dopo di che è possibile acquistare le card da 5 euro e 10 euro. Ogni litro di acqua ha un costo di 5 centesimi.

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X