Countdown per il Tolentino Soccer Camp

Due i momenti clou della manifestazione: dal 16 al 21 giugno a Tolentino e dal 22 al 28 dello stesso mese ad Amandola
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Giovanni Pagliari, Fabrizio Castori, Roberto Chiavari e Fabio Mazzocchetti

Giovanni Pagliari, Fabrizio Castori, Roberto Chiavari e Fabio Mazzocchetti

di Marco Cencioni

E’ stato presentato questa mattina, al Gran Caffè Belli di Amandola, il Tolentino Soccer Camp. La scelta della sede della conferenza stampa non è casuale, visto che proprio nel comune del Fermano si svolgerà una delle due fasi dello stage estivo organizzato dalla società del presidente Fabio Mazzocchetti. Infatti, dopo la sei giorni dal 16 al 21 giugno che si svolgerà a Tolentino (non residenziale), quella in programma dal 22 al 28 giugno sarà organizzata presso gli impianti amandolesi (residenziale), nel nome di una neonata collaborazione tra le due società con l’obiettivo di permettere, ai tanti giovani che interverranno, di trascorrere una settimana di sport e divertimento sotto l’attenta guida di uno staff specializzato guidato dagli esperti Francesco Palombi e Ivo Pagliari. Hanno partecipato all’evento anche Giovanni Pagliari e Fabrizio Castori, che saranno ospiti del camp e che hanno espresso la loro soddisfazione per i progetti portati avanti dalla società crèmisi, sempre attenta alla valorizzazione dei giovani e alla ricerca di talenti anche nei territori limitrofi. “Siamo soddisfatti di questo progetto e speriamo che abbia un grande seguito – ha detto il direttore generale crèmisi Roberto Chiavari – Vogliamo creare le basi per una collaborazione con l’Atletico Sibillini e allargare il nostro bacino di riferimento, il tutto mettendo al servizio dei campisti la nostra esperienza”. “Ho già vissuto questa manifestazione l’anno scorso e devo dire che rappresenta per i ragazzi una bella opportunità di fare sport sano durante l’estate – ha affermato Giovanni Pagliari – I tecnici del settore giovanile sono molto preparati e i piccoli possono sviluppare, divertendosi, le loro doti calcistiche in un contesto davvero ideale”. “Sarà la prima volta invece per me, sono davvero molto curioso di vedere all’opera i ragazzi che sceglieranno di vivere questa opportunità – ha sottolineato mister Fabrizio Castori – Sicuramente è una grande opportunità quella che viene data a questi bambini: divertirsi e nel frattempo imparare. Sono convinto che sarà un’iniziativa che avrà molto successo, perché il Tolentino è da sempre uno dei settori giovanili più importanti della nostra regione”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X