Il Tolentino chiude in bellezza
il campionato della rinascita

ECCELLENZA - I cremisi vincono 3-0 contro l'Elpidiense Cascinare con la testa già ai playout. Apre Mandorlini, nella ripresa chiudono Gobbi e Frinconi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Tolentino-Corridonia (7)di Marco Cencioni

Finisce nel migliore dei modi il campionato del Tolentino. i crèmisi battono agevolmente in casa un Elpidiense Cascinare con la testa già ai playout e scesa in campo con molti comprimari. 3 a 0 il punteggio finale, maturato grazie alle reti di Mandorlini, Gobbi (al primo gol in Eccellenza) e Ruggeri. Con questa vittoria i crèmisi chiudono al quarto posto il campionato della rinascita, confermando che la strada intrapresa (gioco ragionato e valorizzazione dei giovani del vivaio) è quella giusta. La prima azione arriva al nono. Mandorlini centra per Gobbi che prova il tiro di prima, ne esce fuori un pallonetto deviato con un colpo di reni da Ascenzi in angolo. Il Tolentino manovra l’Elpidiense retrocede e prova a ripartire, ma spesso l’unica punta Caselli non riesce a tenere palla e a far salire i suoi. La supremazia crèmisi cresce con il passare dei minuti, è il 25mo quando il tiro cross di Mandorlini non trova di un nulla la deviazione di Cinotti sul secondo palo. E’questo il preludio al gol che arriva 120 secondi più tardi. Ruggeri sfonda a sinistra e crossa profondo, Frinconi in corsa rimette al centro, Mandorlini controlla di sinistro e fredda Ascenzi con un destro potente e preciso. Il primo tiro dell’Elpidiense arriva al 42mo, quando Seghetti prova la conclusione dalla distanza, mira sbagliata, pallone a lato. L’ultima occasione del tempo è di marca ospite, Berdini si accentra sfruttando un contropiede e lascia partire il destro sul palo lontano, Carnevali si allunga e respinge, sulla ribattuta Caselli spreca ma è in posizione di fuorigioco. Nella ripresa il Tolentino parte subito forte. Il raddoppio arriva dopo cinque minuti. Mandorlini dialoga sulla destra con Nardini che poi lo pesca in profondità. L’ala arriva sul fondo e mette un assist arretrato per il rimorchio di Gobbi che, in corsa, indirizza il piattone sul palo lontano. Il Tolentino trova poi il tris al 61mo, in seguito ad una cavalcata incontenibile di Ruggeri che mette sul destro di Frinconi un pallone solo da spingere in rete. Nardini non infierisce due minuti più tardi, centrando Ascenzi in uscita, stesso discorso per Mandorlini a sette dal termine.

***

Il tabellino

Tolentino 3
Elpidiense Cascinare 0

TOLENTINO (3-5-2): Carnevali 6; Nicolosi 6, Ciotti 6, Ruggeri 7 (21’s.t. Bernabei 6.5); Gobbi 7 (6’s.t. Borgiani 6.5), Frinconi 7, Minopoli 7, Romagnoli 6.5 (21’s.t. Canuti 6), Mandorlini 7; Cinotti 6.5, Nardini 6.5. A disp.: Brandi, Fede, Kakuli, Iori. All.: Clementi 7.

ELPIDIENSE CASCINARE (4-2-3-1): Ascenzi 5.5; E. Raffaeli 6 (34’s.t. Franca s.v.), Cerquozzi 6, Tidei 6, Rotaro 6; Cozzi 6 (8’s.t. Frascerra 5.5), Capparuccia 5.5; Berdini 5.5, Seghetti 6, Bulgarini 5.5 (21’s.t. Tomassini 6); Caselli 5.5. A disp.: Genga, Bosoni, R. Raffaeli, Bracciotti. All.: Fanì 6.

Arbitro: Filippo Ridolfi di Pesaro

Reti: 27’p.t. Mandorlini, 5’s.t. Gobbi, 16’s.t. Frinconi

Note: Spettatori 300 circa. Ammoniti: E. Raffaeli, Frascerra. Angoli 3 – 2. Recupero: 2‘ (0‘+2’)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X