Scossa di 3.7 gradi in Umbria
Il terremoto sentito nell’entroterra

Il sisma registrato alle 23.37, avvertito distintamente anche nel Maceratese, nel Fabrianese e in provincia di Pesaro
- caricamento letture

terremoto6di Filippo Ciccarelli

Forte scossa di terremoto in Umbria, alle 23.27, con epicentro a circa 20 chilometri dal capoluogo di regione Perugia. La scossa, di magnitudo 3.7 gradi della scala Richter, è stata avvertita distintamente anche nell’entroterra Maceratese, in provincia di Pesaro e nel Fabrianese. Secondo le prime stime dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, il terremoto si sarebbe verificato ad una profondità stimata in 8.4 chilometri. Al momento non si hanno notizie di eventuali danni a cose o persone. La scossa è localizzata nel distretto sismico del bacino di Gubbio: l’ultima in ordine tempo con epicentro nella stessa zona, di magnitudo 2, risale al 15 aprile scorso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =