Roller Civitanova nell’olimpo regionale
Conquistata la medaglia d’argento

PATTINAGGIO - Nelle finali di Pollenza risultato di prestigio per Screpanti (oro nella cronometro) e soci
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Screpanti

Screpanti sul gradino più alto del podio

Si sono svolti presso la pista di Pollenza i campionati regionali di pattinaggio corsa a cui la Roller Civitanova ha partecipato con numerosi atleti di tutte le categorie. Gli atleti delle categorie giovanissimi ed esordienti numerosi ed agguerriti, con i loro piazzamenti hanno portato la Roller sul gradino più alto del podio. Questi gli atleti partendo dai più piccoli: Biondi Matilde, Pecorari Sara, Fattori Sara, Messi Chiara, Funari Martina, Renzi Lorenzo, Natali Maikol, Presti Giulia, Sorcionovo Alice, De Santis Anna, Agus Camilla, Carella Elisa, Vita Lucia, Gudino Giuliano, Turtù Aurora, Capozucca Elena, Paci Rebecca, Cavalieri Cecilia, Burini Seudi, Martinelli Leonardo, Papili Arianna, Splendiani Sofia, De Santis Adele, Ceroni Edoardo, Marsili Leonardo. Domenica 6 aprile è stata la volta dei più grandi che hanno portato a casa numerose medaglie e, grazie ai piazzamenti di tutti gli atleti, la Roller può vantare un secondo posto tra le società di pattinaggio delle Marche. Queste le medaglie nelle diverse categorie: Comodo Martina oro nella cronometro, Emili Elena Sofia bronzo nella 5000 punti, Perini Riccardo oro nella cronometro e argento nella 5000 punti, Screpanti Roberto oro nella cronometro e argento nella 5000 punti. Nella gara americana a squadre, la categoria allievi femmine con Comodo Martina, Pinciaroli M.Adele e Splendiani Eleonora ha conquistato l’argento. Ottimi i piazzamenti degli altri Atleti: Pinciaroli M.Adele, Vaca Alessandro, Splendiani Eleonora, Capozucca Sara, Sancricca Vittoria, Monti Andrea, Natali Nicolò, Monti Debora, Ciccola Eleonora, Marini Chiara, Spano Alessia, Pinciaroli Marco.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X