Pioraco, festa per il ritorno in 2° categoria
Valdichienti-Cska, lotta all’ultima curva

IL PUNTO SULLA TERZA - Nel week end in campo per l'ultima di campionato. Da definire la griglia play off nei tre gironi e chi la spunterà tra Scorpion Potentia e Atletico 99
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il Pioraco festeggia la promozione in Seconda categoria

Il Pioraco festeggia la promozione in Seconda categoria

di Sara Santacchi

Sono stati stappati i primi spumanti nel campionato di Terza categoria. Nel girone F, infatti, è festa grande per il Pioraco a cui mancava un punto e un punto è arrivato. Mai pareggio fu accolto meglio dalla compagine di mister Amore che fa 1-1 con la Folgore C. Raimondo. Allo stesso modo la Treiese si assicura il secondo gradino del podio in virtù del 3-0 in trasferta, contro l’Abbadiense. Occhi puntati dunque sul terzo e quarto posto perché sono solo tre i punti a dividere la Nova Camers e il Real Matelica. In particolare quest’ultimo ha potuto a sua volta festeggiare nonostante il turno di riposo vedendo la diretta concorrente cadere col Real Tolentino (3-1). Non ne approfitta, invece, ma spera a sua volta in un miglior piazzamento anche il Visso, dopo l’1-1 con la Belfortese 1-1. Pievebovigliana ne fa 6 alla Palombese. Spumanti ancora in fresco, invece, nel girone G dove si giocherà tutto negli ultimi 90’. Un punto separa Valdichienti e Cska Corridonia, chi la spunterà? Ai primi (2-0 col Ripesanginesio) rispondono i secondi che s’impongono alla grande nel derbissimo con Pausula chiudendo 5-1. Non c’è dubbio per la Pennese alla quale va tutto bene. In concomitanza con il successo per 2-0 con la Giovanile Corridoniense, infatti, arriva la sconfitta del Just Macerata (1-0 con Vis Gualdo) che le assicura matematicamente il terzo posto. Stesso discorso per il girone H dove tutti i festeggiamenti sono stati rimandati all’ultima giornata. Il duello (a distanza) per la conquista del primo posto sarà tra lo Scorpion Potentia che ha vinto 5-0 nella trasferta di venerdì sera contro il Real Citanò e l’Atletico 99 a sua volta trionfante con l’Accademia calcio (3-0). Il Real Montecò riapre i giochi per il terzo e quarto posto dopo il pareggio in quel di Morrovalle (0-0) che tiene ancora in vita proprio quest’ultimo sulla griglia play off. Una “x” di cui ha gioito e non poco il San Giuseppe che vincendo 3-0 con la Luna Insonne, si è portato a un solo punto di distanza. Dunque ultimi 90 minuti tutti da seguire in un torneo che avrà tanti occhi puntati vista anche la pausa dei campionati maggiori di Eccellenza e Promozione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X