Lube-Modena, al via domani la prevendita per Gara 3 della semifinale play off

VOLLEY - L'appuntamento è per domenica alle 18.30 al Pala Baldinelli di Osimo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

(In alto la galleria fotografica di Gara 1 tra Lube e Modena a cura di Lucrezia Benfatto)

Lube-ModenaDefinite le modalità della prevendita biglietti, che prenderà il via domani mattina, per assistere a Gara 3 della semifinale play off UnipolSai tra Lube e Casa Modena, in programma domenica 13 aprile alle 18.30 al Pala Baldinelli di Osimo. I tagliandi si potranno acquistare presso la segreteria biancorossa al palasport Fontescodella di Macerata, aperta da martedì fino a sabato con orari 9-12 e 15.30-19 (mercoledì pomeriggio orario 15-18), e anche domenica mattina dalle 9 alle 11. Da mercoledì pomeriggio, inoltre, biglietti in vendita pure al botteghino del Pala Baldinelli di Osimo, che sarà attivo nei seguenti giorni e orari: da mercoledì fino a sabato dalle 17 alle 19.30, domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 14 fino all’inizio della gara. I tagliandi per la gradinata (settore non numerato) saranno in vendita anche al Centro Commerciale Val di Chienti, a Piediripa di Macerata, al box Brava Card. I prezzi sono gli stessi applicati nel corso delle partite della Regular Season: 20 Euro per la tribuna numerata (ridotto 15 Euro) e 10 Euro per la gradinata (ridotto 7 Euro). Nel ricordare che non sono più validi gli abbonamenti, la società informa che gli abbonati alla stagione 2013/2014 potranno esercitare il diritto di prelazione per assicurarsi un tagliando per la partita entro le ore 12 di venerdì 11 aprile. Saranno valide invece le tessere Libero Ingresso, chi ne è in possesso è invitato quindi a recarsi presso la segreteria societaria per munirsi del relativo biglietto entro e non oltre il medesimo termine (venerdì alle 12). Per informazioni e prenotazioni telefonare allo 0733-293122.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X