Montottone-Vis Macerata,
spareggio decisivo
per l’accesso ai play off

PROMOZIONE - Mister Cicarè presenta la penultima di campionato: "Andremo a giocare per tenerci stretto il 5° posto"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Mister Cicarè e Gentili

Mister Cicarè e Gentili

La Vis Macerata ha mostrato di essere pronta alla volata e si prepara all’ultima trasferta del suo campionato a Montottone. Sarà la terza sfida diretta consecutiva dopo i pareggi col Montesangiusto e Monticelli. Un risultato quest’ultimo frutto di una gara tra due squadre belle (è mancato solo il gol) e buono in termini assoluti per la Vis, un po’ meno però considerando che la vice-capolista è stata battuta per volume di gioco e pericolosità. Non a caso il migliore in campo è stato il portiere Castorani. Il Monticelli – apparso comunque non frastornato dall’ennesimo avvicendamento e dalle 4 gare senza vittoria- ha mantenuto il 2° posto e le due lunghezze sul Porto Sant’Elpidio, mentre la Vis non ha centrato quella vittoria che avrebbe dato la quasi certezza dei playoff (annullando il rischio del -10) ma ha tenuto il 5° posto anche grazie al successivo pari tra Potenza Picena e Montottone. Mister Cicarè una Vis da applausi…”Siamo stati bravi ad aggredirli alti, credo si sia vista una partita di categoria superiore per ritmo ed intensità. E non ho visto un Monticelli in crisi.” E’ la seconda gara interna in cui non trovate la via del gol, una rarità avendo Cerbone e il terzo attacco del torneo. Ha pesato anche quel rigore non concesso (fallo ammesso con sportività da Adamoli)…”Sia contro Camerino che sabato abbiamo trovato portieri insuperabili, però sabato l’episodio del rigore poteva cambiare il match, un erroraccio anche perché il contatto su Luciani era da dietro.” Eri agitato alla Conte, da debuttante senti il peso di questa volata…”Sì, vivo intensamente questo periodo e diciamo che ho aumentato la spinta motivazionale.” Almeno la domenica è stata positiva…”Ha vinto solo il Montesangiusto e soprattutto le nostre inseguitrici si sono bloccate a vicenda.” Due gare alla fine, sabato il Montottone che all’andata perse 2-1 facendo molto bene. Come arrivate al match? ”Bene perché fisicamente ci siamo e recupereremo Agus e mi auguro Francioni. Andremo là per tenerci stretto il 5° posto.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X