Lorese a un punto dalla Promozione
Al Casette Verdini il derby col Pollenza

IL PUNTO SULLA PRIMA CATEGORIA - Prima vittoria esterna per il Montelupone, è del Caldarola il peggior attacco
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
2 - Luca Follenti portiere del SAnta Maria Apparente

Luca Follenti portiere del Santa Maria Apparente

di Enrico Scoppa

L’undicesima di campionato alle spalle con la Lorese che battendo il Santa Maria Apparente guidata da Andrea Foresi, ha sostituito in corsa il dimissionario Paolo Esposto, è arrivata ad un passo dalla promozione. Con quattro partite ancora da giocare manca un solo punto per consacrare matematicamente la promozione. Contro i civitanovesi il team guidato da Matteo Ruffini non ha avuto problemi di sorta. Troppa la differenza dei valori in campo. Partita, in pratica, già decisa nei primi quarantacinque minuti grazie alle reti di Strappa, Di Gioia e Carradori. Alle spalle della scatenata capolista Zamponi-gol regala all’Helvia Recina una vittoria importante capace di tenere ancora a distanza i play-off visto che l’Appignanese che ha battuto il Fiuminata si trova a dodici punti di distanza dal team di mister Moriconi. Le restanti quattro giornare potrebbero decidere visto anche il calendario non facile dell’Helvia Recina. Monturano strapazza il Caldarola e supera in classifica il Fiuminata alla vigilia della partita esterna in programma sabato allo stadio della Vittoria contro l’Helvia Recina. Per i fermani un test di indubbio spessore. Sconfitta la Moglianese sul terreno della rilanciata Grottese trascinata da uno scatenato Galdo. Impresa del Montefano, ha vinto a Piediripa avvicinando la Cluentina, in classifica, a due lunghezze. Impresa del Montelupone, ha vinto a Montecosaro regalando ossigeno alla sua classifica. Amadio a segno, Casette Verdini torna a vincere battendo in casa, nel derby, il Montemilone Pollenza.

UNO SGUARDO AL FUTURO visto che dodicesima di ritorno bussa alle porte e che non manca di proporre partite importanti. Luci della ribalta allo stadio della Vittoria di Macerata, arriva il Monturano: scontro d’alta classifica. Lorese impegnata a Montefano a caccia del punto promozione. Da non dimenticare i testa coda importanti Moglianese-Appignanese, Montelupone-Casette Verdini e Santa Maria Apparente-Telusiano.

LE CURIOSITA’

MANCA solo un punto alla Lorese per la promozione matematica, potrebbe arrivare sin da domenica nella gara esterna con il Montefano
SANTONI non fa gol, Fiuminata si ferma ad Appignano, solo coincidenza?
REGGE CON DIFFICOLTA’ il fattore campo, sono tre le vittorie esterne quelle ottenute dal .Montefano a Piediripa,l’Helvia Recina a Montegranaro contro il Telusiano, Montelupone a Montecosaro
LA LORESE battendo il Santa Maria Apparente si regala la dodicesima vittoria casalinga:stracciato ogni record
LA PRIMA VOLTA del Montelupone. Il team di mister Agushi ha vinto a Montecosaro cancellando lo zero dal tabellino delle vittorie esterne. Era ora
I POLI SI TOCCANO  con la  Lorese che in casa  ha conquistato trentasette punti contro i  sei del Caldarola
L’ATTACCO PIU’ PROLIFIC0  nel girone C resta sempre quello della Lorese  con sessanta reti realizzate con una media gara pari a 2.30  gol/partita
DIFESA DI FERRO quella della Lorese,ha subito dieci reti  in venticinque partite con una media gara pari a 0.38 gol/partita.
IL PEGGIOR ATTACCO del girone C quello del Caldarola con diciotto  reti realizzate
LE PEGGIORI DIFESA quelle della Grottese e del Caldarola  che hanno subito cinquantanove reti  pari a 2.269 gol/partita
GOL DI GIORNATA sono diciannove, due in meno rispetto al turno precedente.
QUESTIONI DI MINUTI  visto che dopo appena cinque dall’inizio della gara l’Helvia recina aveva risolto con Zamponi il problema del gol-vittoria.
ROSSO DI GIORNATA per Cerquetta(Cluentna)

IL PERSONAGGIO – Gentin Agushi allenatore giocatore del Montelupone. Dal suo arrivo in panca Montelupone ha cambiato volto e nell’ultimo turno di campionato ha vinto addirittura lontano dal comunale. Una sterzata che ci voleva, Forse è arrivata troppo tardi ?

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA

1) Vita(Casette Verdini)
2) Campilia(Montemilone Pollenza)
3) Pollastrelli(Teluisiano)
4) Casoni(Lorese)
5)  Zamponi(Helvia Recina)
6)  Claudio Marziali(Montecosaro)
7)  Tomassoni(Appignanese)
8)  Alessandro Ruggeri(Fiuminata)
9)  Galdo(Grottese)
10)  Malloni(Monturano-Campiglione)
11)  Gijshj(Montefano)

All.: Cotica(Appignanese)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X