Patriarca lancia la Lube
“A Bologna per vincere la Coppa Italia”

VOLLEY - Il centrale biancorosso: "Abbiamo lavorato duramente in queste settimane per prepararci al meglio a questa Final Four"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Patriarca

Stefano Patriarca

E’ la mia prima partecipazione a una Final Four di Coppa Italia – dice il centrale molisano della Lube Stefano Patriarca – e sarà prima di tutto una grande emozione poter scendere in campo in un appuntamento così importante. Negli scorsi anni ho cercato di raggiungere la qualificazione alla semifinale con le maglie di Latina e Verona, ma non ce l’ho mai fatta ad entrare nelle quattro finaliste. Quindi, ripeto, sarà davvero emozionante e stimolante. La Del Monte Coppa Italia 2014 è per la nostra squadra un obiettivo fondamentale, abbiamo lavorato duramente in queste settimane per prepararci al meglio a questa Final Four. Dunque non vediamo l’ora di scendere in campo, per dimostrare il nostro valore e conquistare il primo titolo stagionale. La strada sarà sicuramente complicata, ci aspetta innanzitutto la semifinale con Perugia. Credo che, attualmente, quella umbra sia la squadra più in forma del campionato: ha trovato una forte amalgama di gruppo e sa esprimere un ottimo gioco. Ma noi siamo consapevoli di essere una corazzata, che non deve avere paura di nessuno, pronta a scendere in campo per dimostrare quanto vale. Vogliamo assolutamente conquistare la finalissima. Poi, raggiunto questo obiettivo, penseremo all’avversario che troveremo di fronte, ovvero chi vincerà l’altra semifinale tra Piacenza e Trento. Sappiamo che a Bologna ci seguiranno centinaia di tifosi biancorossi, e questo è un ulteriore stimolo a dare il massimo. Giocheremo in una cornice fantastica, il PalaDozza è un impianto in cui si respira la storia dello sport. Sarà un’avventura bellissima, e spero che vengano in tanti a seguirci: ci serve davvero il sostegno prezioso dei nostri splendidi tifosi”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X