Primo hurrà stagionale per il Collevario
Pioraco prende il largo in vetta

IL PUNTO SULLA TERZA CATEGORIA - Valdichienti torna leader, si dividono la posta Real Matelica e Nova Camers
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La formazione del Valdichienti al completo

La formazione del Valdichienti al completo

di Sara Santacchi

Ci sono voluti 19 turni, ma alla fine è arrivato. Il primo hurrà del Collevario si è fatto attendere, ma è stato gustato in grande stile dalla giovane squadra di Macerata: Selimi, Quadrini e Kasoski gli artefici del 3-0 a una Folgore C.Raimondo irriconoscibile che esce dal campo strapazzata dalla compagine maceratese. Si può considerare questo il risultato che salta più all’ occhio nel girone F di Terza categoria. In coda come in testa grandi novità perché la vittoria del Pioraco (2-1 alla Palombese) in concomitanza col pareggio della Treiese con lo Sforzacosta (2-2) fa prendere la fuga proprio alla capolista che si porta a +5 sulla squadra di Treia. La doppietta di Morichetti e la rete di Serioli regalano il successo al Pievebovigliana che ha la meglio sul Real Tolentino. Si dividono la posta Real Matelica e Nova Camers. Se in questo girone è stato un turno “d’ordinanza” la stessa cosa non si può dire del girone H dove è stato inflitto al San Giuseppe il 3-0 a tavolino contro La Saetta, nonché un punto di penalizzazione a entrambe, a causa di un parapiglia nei minuti finali della gara, quando già si era in pieno recupero. Prima o poi si doveva arrivare alla resa dei conti in cima alla classifica e lo scontro diretto tra Scorpion Potentia e Atletico 99 ha decretato la vittoria dei primi per 3-0 che, in questo modo, rimangono da soli a occupare il gradino più alto del podio. Una sola vittoria esterna: quella dell’Accademia Calcio Montefano sul Real Marche 0-2. Nel girone G il Valdichienti approfitta subito del “regalo” del Cska Corridonia, che non va oltre il pareggio contro la Pennese, imponendosi sulla Vis Gualdo per 3-1 e portandosi al primo posto. Giornata nera per il Borgo Mogliano che aiuta la vittoria del Ripe San Ginesio con l’autorete che consente agli ospiti di passare in vantaggio. La Giovanile Corridoniense resta ultima insieme a Pausula (a riposo) in virtù della sconfitta in trasferta col Just Macerata che fa rimanere a quota 0 le vittorie esterne.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X