Moglianese a un passo dal colpaccio
Canesin (tripletta) trascina la Cluentina

IL PUNTO SULLA PRIMA CATEGORIA - Montecosaro corsaro ad Appignano, bene il Fiuminata
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Filippo Canesin

Filippo Canesin

di Enrico Scoppa

La giornata numero ventitre, ottava di ritorno, del campionato di Prima categoria girone C ha regalato qualche emozione sia in vetta che in coda. In vetta il pari esterno della capolista Lorese nel derby con la  Moglianese. Squadra di casa che ha accarezzato il sogno di una vittoria prestigiosa sino al terzo minuto di recupero quando l’arbitro ha concesso il calcio di rigore che Di Gioia ha realizzato con la consueta abilità e freddezza per fissare il risultato sull’uno a uno vanificando il vantaggio  firmato, sempre dagli undici metri, da Castelano. Del penalty concesso alla Lorese se ne discuterà a lungo ma per ora ne ha beneficiato, se di benefici si può parlare, l’Helvia Recina che vincendo a Montelupone ha rosicchiato due punti alla capolista Lorese. Quando mancano sette giornate al termine l’Helvia Recina, come ha dichiarato il suo tecnico Francesco Moriconi “dobbiamo provare ad evitare i play-off visto che ormai la Lorese è troppo lontana. Per farlo dobbiamo solo vincere”. I risultati dell’ottava di ritorno confermano quanto dichiarato dal tecnico dell’Helvia Recina. Il pareggio del Monturano-Campiglione a Montefano posiziona la squadra guidata da Bagalini a meno dodici dall’Helvia Recina ed in questo caso niente play-off. Si ferma l’Appignanese battuta in casa dal Montecosaro di mister Giandomenico. L’impresa dei neroverdi è sicuramente da sottolineare perche conoslida la posizione di classifica di Recanati e compagni che possono guardare al futuro senza apprensioni di sorta. Successo importante quello ottenuto dal Fiuminata nella gara interna con il Telusiano. Tre punti in vista del recupero in programma il cinque marzo prossimo con il Santa Maria Apparente che in caso di vittoria, non sarà facile, rilancerebbero le quotazioni in chiave play-off di Santoni e compagni. Vincono Cluentina, grazie alla tripletta di Filippo Canesin, Casette Verdini, Montemilone Pollenza assestando le rispettive posizioni di classifica in vista di una volata finale tutta da seguire.

UNO SGUARDO AL FUTURO ricordando che la nona di ritorno propone confronti di indubbio interesse.

LUCI DELLA RIBALTA per Casette Verdini-Fiuminata: i play-off passano proprio dal comunale. Fallire l’appuntamento potrebbe costare caro alle due squadre. Merita attenzioni Montecosaro-Moglianese.

LE CURIOSITA’

RECORD DI PAREGGI  quelli vantati dalla Moglianese, ben nove in campionato
RECORD DI VITTORIE quello vantato dalla Lorese, ha vinto diciotto delle ventitre partite disputate
I POLI SI TOCCANO  con la Lorese che in casa ha conquistato trenta punti contro i sei del Caldarola
TRASFERTE OUT per il Montelupone che non ha mai vinto lontano dal comunale
L’ATTACCO PIU’ PROLIFICO nel girone C resta sempre quello della Lorese con quarantotto realizzate con una media gara  2.08 gol/partita
DIFESA DI FERRO quella della Lorese, ha subito otto reti in ventitre partite con una media gara pari a 0.34 gol/partita.
IL PEGGIOR ATTACCO del girone C quello del Caldarola con diciassette reti realizzate
LA PEGGIORE DIFESA quelle della Grottese che ha subito cinquantaquattro reti  pari a 2.34 gol/partita
NON VINCE da sette partite il Caldarola
SQUADRA CON MAGGIOR numero di cartellini gialli la Moglianese con sessantanove
GOL DI GIORNATA sono ventidue
ROSSO DI GIORNATA per Bove(Montemilone Pollenza), Spagna(Santa Maria Apparente), Nasini(Monturano Campiglione), Marziali(Monturano Campiglione),
DUE I TECNICI allontanati dalla panca prima del termine della partita Brancozzi(Grottese), Marinelli(Moglianese)

IL PERSONAGGIO – CASTELLANO della Moglianese il protagonista di un campionato, è arrivato con il campionato in corso, e dal suo arrivo le quotazioni della Moglianese in chiave salvezza sono decisamente aumentate.

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA
1) Liuti(Helvia Recina)
2) Menghi(Casette Verdini)
3) Ippoliti(Appignanese)
4)  Berto(Santa Maria Apparente)
5)  Patacchini(Lorese)
6)  Streccioni(Montelupone)
7)  Elia Silvestroni(Montefano)
8)  Castellano(Moglianese)
9)  Recanati(Montecosaro)
10)  Santoni(Fiuminata)
11)  Filippo Canesin(Cluentina)

All.: Daniele Marinelli(Moglianese)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X