Volley femminile, giornata storta per la Sacrata a Torre San Patrizio

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

10 - Peretti IleniaLa Sacrata incappa in una giornata completamente negativa in quel di Torre San Patrizio. Le locali giocano una buona partita fatta di concretezza, le buone percentuali in ricezione permettono a Magi di smarcare i suoi attaccanti che mettono  con regolarità la palla a terra ma dall’altra parte della rete non è la solita Sacrata quella che fino ad oggi ci aveva abituato a grandi prestazioni grazie ad un’ottima organizzazione di gioco e basse percentuali di errori, sabato a dispetto di una media stagionale di 17,8 errori a partita, ne sono stati commessi ben 48! Nulla è venuto come solito, la battuta è stata fallosa e poco incisiva, la ricezione è stata imprecisa e  subendo diversi ace anche su battute non proprio irresistibili, anche l’attacco ha visto percentuali molto basse di realizzazione non certo per una forte opposizione a muro degli avversari.

il tabellino:

TORRE VOLLEY 3: Amaolo, Bastianutto, Evandri, Magi, Pagnanelli, Santolini, Serenelli, Teodori G., Teodori D., Piergentili (L). All. Marziali
Taiga Alp.

SACRATA CIVITANOVA 1: Casisa, Canavesi, Forti, Gambini, Foglia, Mangione, Gaudenzi, Peretti, Scoppa, Prontera, Canuti (L). All. Luchetti.
ARBITRO: Silvestri.
PARZIALI: 25-22, 27-29, 25-7, 25-18.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X