Samb di un altro pianeta
Portorecanati mai in partita

ECCELLENZA - La prima della classe liquida con un perentorio 3-0 la formazione di Possanzini
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il tecnico del Portorecanati, Matteo Possanzini

Il tecnico del Portorecanati, Matteo Possanzini

Al Portorecanati non riesce l’impresa di fermare la corsa della capolista Sambenedettese al Riviera delle Palme. L’unico rammarico per la formazione di Possanzini è quello di aver approcciato la gara con il piglio sbagliato e dopo 31′ il risultato era già di 3-0 in favore della prima della classe del campionato d’Eccellenza. Gli arancioni non sono stati mai in partita e hanno subito una rotonda sconfitta.

LA CRONACA – In 30′ la Samb chiude la gara con tre gol. Al 2′ bella combinazione tutta di prima intenzione dei rossoblu’, Tartabini serve Galli che entra in area e batte Fatone con un destro all’incrocio. Al 20′ raddoppio dei locali: punizione dalla destra, Ventanni scodella in area, Fatone in tuffo respinge di pugno, dal limite raccoglie Diarra che con un destro micidiale manda il pallone a sbattere sulla parte bassa della traversa e s’insacca. Il terzo gol arriva al 31′ quando Galli in area fa la sponda di testa indietro per Tozzi Borsoi che ha tutto il tempo di controllare e battere alle spalle di Fatone. Si va al riposo con il risultato già compromesso per gli arancioni di mister Possanzini. Nella ripresa il ritmo cala e i rossoblu gestiscono senza problemi il risultato. Mister Possanzini prova ad inserire Papa e Rombini ma la sostanza non cambia: finisce con il netto successo della Sambenedettese per 3-0.

il tabellino:

SAMBENEDETTESE: Zuccheri, Tartabini, Amaranti, Diarra (72′ Viti), Borghetti, Seye, Galli, Traini, Tozzi Borsoi (65′ Fabiani), Ventanni (55′ Gorini), Baldinini. All: Mosconi.

PORTORECANATI: Fatone, Cento, Gasparini D., Palazzetti (56′ Papa), Strano, Giovagnoli, Caporaletti, Santoni, Leonardi, Gasparini E. (81′ Rombini), Garcia. All: Possanzini.

ARBITRO: Ridolfi di Pesaro.

RETI: 2′ Galli, 20′ Diarra, 31′ Tozzi Borsoi.

NOTE: Spettatori circa 700. Ammoniti Santoni e Borghetti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X