Calcio a 5 Under 12, big match Cus Macerata-Cantine Riunite

La formazione maceratese è a caccia del terzo pass consecutivo per l'accesso alla fase nazionale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'under 12 del Cus Macerata

L’under 12 del Cus Macerata

C’è una rivale in più, forte, tra il Cus Macerata, il titolo regionale e l’eventuale terza apparizione consecutiva alle finali nazionali CSI di calcio a5. Domenica alle 11 in via Valerio i baby dell’Under12 sfidano la squadra tolentinate delle Cantine Riunite che in classifica è capolista a punteggio pieno con 21 punti. Il Cus è lì a 18 e punterà sul miglior attacco del torneo per cercare di raggiungere la vetta. C’è curiosità per il match perché il Cus nelle ultime due stagioni partendo da questa fase provinciale è poi sempre volato alle nazionali. Parliamo di bambini-ragazzi, ma anche del futuro dell’Ente e di un settore su cui il Cus ha investito molto. Sforzi ripagati sia in termini di risultati che di iscritti, ma anche di qualità dell’insegnamento (con vantaggi tecnici passando eventualmente al calcio). L’Ente ha così aggiunto ad una prima squadra di gran qualità un vero e proprio vivaio con tanto di Scuola calcio. Un esempio raro nel futsal e l’auspicio è che in futuro la prima squadra –già ora per metà prodotta in proprio- sia sempre più fatta in casa. La squadra: Ettore Acerbotti, Edoardo Baldelli, Pietro Ciarrocchi, Emanuele Genovese, Niccolò Baldelli, Federico Giustozzi, Alessandro Luchetti, Rocco Menichelli, Filippo Giustozzi, Lorenzo Panduri, Tommaso Morelli, Ludovico Serafini, Andrea Nicolì, Fabrizio Spinali, Alessandro Urbani. Dirigenti Francesco Menichelli e Carlo Ciarrocchi; allenatore Michele Zampolini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X